HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Roma e Juventus ce la faranno a qualificarsi ai quarti di finale?
  Si, entrambe
  Solo la Roma
  Solo la Juventus
  No, nessuna delle due

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Sassuolo-Inter - Boateng e Politano dal 1'

Calcio d'inizio: domani ore 20.30. Diretta testuale, pagelle, voce dei protagonisti su TMW!
18.08.2018 06:39 di Dennis Magrì  Twitter:    articolo letto 22963 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

“A riveder le stelle”. Brilla ancora negli occhi dei tifosi dell’Inter l’incornata vincente di Vecino nei minuti finali della sfida contro la Lazio: vittoria e qualificazione in Champions League. Oggi riparte il campionato e domani tocca ai nerazzurri, che vogliono togliersi grandi soddisfazioni dopo aver operato in maniera chirurgica ed efficace nella finestra estiva di calciomercato.
Il debutto per Icardi e compagni, però, non sarà semplicissimo: toccherà, infatti, far visita al Sassuolo di Roberto De Zerbi, vera e propria bestia nera negli ultimi anni e capace di vincere per ben quattro volte nelle ultime cinque partite. Nella passata stagione i neroverdi s’imposero 1-0 in casa e 2-1 al ritorno nella penultima sfida del torneo. E tra le altre cose segnò anche Politano, oggi alla corte di Luciano Spalletti.
Il calcio d’inizio della sfida, che potrete seguire con la diretta testuale di TUTTOmercatoWEB.com, è fissato per domani alle ore 20.30. Un match che, come al solito, regalerà grandi emozioni e dall’esito poi non così scontato.

COME ARRIVA IL SASSUOLO - Tante soluzioni provate in questo precampionato da De Zerbi e l'impressione è che, al debutto in campionato, l'ex tecnico di Foggia e Benevento voglia puntare su Kevin-Prince Boateng nel ruolo di 'falso nueve' in un tridente completato da Berardi e Di Francesco, un altro nuovo acquisto. Il centrocampo ha perso Missiroli, ma non Sensi, Magnanelli e Duncan, che partiranno tutti e tre dal 1'. In difesa, infine, spazio a Lirola, Ferrari, Lemos e Rogerio.

COME ARRIVA L’INTER - Si ripartirà dall’ormai collaudato 4-2-3-1, vero e proprio marchio di fabbrica di Luciano Spalletti. Il tecnico di Certaldo dovrà fare a meno dell’acciaccato Nainggolan, costretto a rimandare l’appuntamento con il primo impegno ufficiale dei nerazzurri. Allora spazio a Lautaro Martinez alle spalle di Icardi, con Politano ed Asamoah (in pole su Perisic) a completare il reparto sulla trequarti. Vecino, invece, partirà al fianco di Brozovic in mediana. In difesa potrebbe rivedersi Dalbert dall’inizio a sinistra, con D’Ambrosio a destra ed il duo Miranda-Skriniar al centro.

LE PROBABILI FORMAZIONI

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Ferrari, Lemos, Rogerio; Sensi, Magnanelli, Duncan; Berardi, Boateng, Di Francesco. A disposizione: Pegolo, Adjapong, Magnani, Dell'Orco, Sernicola, Boga, Bourabia, Djuricic, Babacar, Odgaard, Brignola, Matri. Allenatore: Roberto De Zerbi.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Dalbert; Vecino, Brozovic; Politano, Lautaro, Asamoah; Icardi. A disposizione: Padelli, Berni, Ranocchia, Vrsaljko, De Vrij, Gagliardini, Perisic, Karamoh, Candreva, Borja Valero, Keita. Allenatore: Luciano Spalletti.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 22 febbraio JUVENTUS: OMBRA ZIDANE SU ALLEGRI. INTER: RAKITIC OBIETTIVO PRINCIPALE, L'AGENTE E' GIA' STATO A MILANO. MILAN: SAINT-MAXIMIN RESTA NEL MIRINO. ROMA: NON SOLO DI FRANCESCO, ANCHE MONCHI RISCHIA IN CASO DI MANCATA QUALIFICAZIONE ALLA CHAMPIONS. ATALANTA: PARLANO GASPERINI E ILICIC....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510