HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A: quale di questi attaccanti vi ha deluso di più?
  Giovanni Simeone
  Edin Dzeko
  Arkadiusz Milik
  Patrik Schick
  Marko Pjaca
  Paulo Dybala
  Duvan Zapata
  Keita Balde Diao
  Simone Zaza

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Schalke-Galatasaray - Terim senza Derdiyok

06.11.2018 06:27 di Antonino Sergi   articolo letto 1797 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport

Tre come le reti rifilate nell'ultimo turno all'Hannover, come le vittorie in Bundesliga e come i risultati positivi in Champions League. Lo Schalke di Domenico Tedesco è chiamato all'esame di maturità questa sera nella sfida alla Veltins Arena contro il Galatasaray. Secondo posto a due lunghezze dal Porto nel girone oggettivamente più povero tecnicamente della competizione. Passare con un punto dalla trasferta in terra turca non era di certo cosa semplice, i tedeschi non hanno subito conquistando un buon pareggio in ottica qualificazione. Vincere oggi potrebbe consegnare quasi certamente il virtuale passaggio al turno successivo visto che poi basterebbero due punti nelle ultime due gare contro la capolista Porto e il fanalino di coda Lokomotiv Mosca. Lo Schalke ha provato a mettere pure la terza in Bundesliga dopo un inizio che definire da incubo sarebbe alquanto riduttivo. Il Galatasaray arriva a questa sfida con tutta la voglia di fare bene, reduce dal pareggio nel derby infuocato contro il Fenerbahce. Impatto fortissimo con la stagione per la squadra di Fatih Terim sia in campionato che in Champions League, leggera flessione invece in questa fase venendo superati in vetta dal Basaksehir. L'unica vittoria in campo europeo è arrivata alla prima giornata con il secco 3-0 di Istanbul contro la Lokomotiv Mosca. Quasi l'ultima spiaggia quella in terra tedesca, la formazione turca infatti perdendo potrebbe rischiare di dover lottare soltanto per la "retrocessione" in Europa League. L'ultimo confronto in Germania contro lo Schalke terminò per 2-3 in favore del Galatasaray grazie alla rete allo scadere di Umut Bulut.

COME ARRIVA LO SCHALKE - Domenico Tedesco dopo le buone risposte in campionato vuole proseguire il buon momento anche in Champions, per vincere davanti al proprio pubblico dovrebbe affidarsi al 3-5-2. In porta non ci sarà ancora una volta Fahrmann ancora alla prese con un infortunio all'inguine, altra grande occasione per il giovane estremo difensore Alex Nubel. A guidare la difesa rientra, dopo il turno di riposo, in campo il brasiliano Naldo che sarà affiancato a destra dall'ex Fiorentina Nastasic e sulla corsia opposta da Sane. In mezzo al campo come fulcro del gioco non potrà mancare Bentaleb, rispolverato lo statunitense McKennie nel ruolo di interno per il suo grande dinamismo e temperamento insieme a Suat Serdar che si gioca una maglia con Harit. Altro ballottaggio per il ruolo di esterno sinistro, Schopf infatti parte leggermente favorito su Konoplyanka viste le maggiori garanzie in fase difensive con Caligiuri lungo il versante opposto. Per quanto riguarda il reparto d'attacco dovrebbe rimanere fuori Burgstaller, fiducia alla coppia d'attacco formata ad Embolo e Uth.

COME ARRIVA IL GALATASARAY - I turchi di Fatih Terim potevano arrivare in condizioni migliori per questa importantissima trasferta in terra tedesca. Il tecnico infatti dovrà fare a meno dell'ex Inter Nagatomo al quale si aggiungono il brasiliano Fernando e il bomber svizzero Derdiyok. Al posto di quest'ultima fiducia in Gumus, attaccante nato in Germania da genitori turchi e autore fin qui di un gol soltanto in campionato. Alle sue spalle nel 4-2-3-1 ci si attendono le giocate di Belhanda, il dieci sarà affiancato da Rodrigues sul versante sinistro e da Henry Onyekuru sul lato opposto. Fisicità in mezzo al campo, Donk infatti sarà affiancato da roccioso Ndiaye che salterà la prossima sfida in Turchia per l'espulsione rimediata contro il Fenerbahce. In porta ci sarà normalmente Muslera che sarà protetto dalla coppia di centrali formata da Kabak e Aziz mentre a destra spazio per l'ex Siviglia Mariano con Linnes spostato sulla sinistra per sopperire all'assenza di Nagatomo. Soltanto panchina invece per Feghouli.

LE PROBABILI FORMAZIONI

SCHALKE (3-5-2): Nubel; Nastasic, Naldo, Sane; Caligiuri, McKennie, Bentaleb, Serdar, Schopf; Uth, Embolo. Allenatore: Domenico Tedesco.

GALATASARAY (4-2-3-1): Muslera; Mariano, Kabak, Aziz, Linnes; Donk, Ndiaye; Onyekuru, Belhanda, Rodrigues; Gumus. Allenatore: Fatih Terim.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

TMW - Cagliari, contatto per Eder Il Cagliari lavora ad un colpo di mercato in vista di gennaio. Secondo quanto appreso dal nostro direttore Michele Criscitiello, ci sono stati dei contatti tra il Presidente Giulini e Citadin Martins Eder dello Jiangsu Suning. Approcci tra le parti, un’idea che può diventare qualcosa...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy