HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Serbia-Brasile - Tite conferma tutti e undici

Fischio d'inizio alle ore 20. Cronaca live, pagelle e voci dei protagonisti su TuttoMercatoWeb.com
27.06.2018 06:56 di Dimitri Conti  Twitter:    articolo letto 6256 volte
© foto di Imago/Image Sport

Discorsi ancora da chiudere definitivamente per il Brasile, attualmente comunque in testa al gruppo E al pari della Svizzera. Ad inseguire a solo un punto di distanza c'è appunto la Serbia, avversaria dei verde-oro e reduce dalla sconfitta contornata di mille polemiche con gli elvetici. Per scacciare qualsiasi congettura Neymar e compagni sono chiamati alla vittoria, unico risultato possibile davvero nel cammino della Serbia se Krstajic e i suoi ragazzi intendono proseguire nel cammino intercontinentale.

COME ARRIVA LA SERBIA - Krstajic dovrebbe cambiare pochissimo ancora una volta, forse solamente una o due pedine rispetto alla scorsa. Nel 4-2-3-1 slavo c'è il solito Stojkovic tra i pali, davanti a lui Milenkovic, si gioca il posto con Rukavina, che andrebbe a destra più accentramento di Ivanovic con Tosic, e Kolarov a sinistra. In mezzo ancora la coppia con Milivojevic e Matic, anche se Grujic scalpita, dietro a Milinkovic-Savic trequartista. Sull'out mancino più Ljajic di Kostic, ma occhio pure a Radonjic, con Tadic a destra e Mitrovic di punta.

COME ARRIVA IL BRASILE - "Giocheranno gli stessi", ha detto Tite. Nel 4-3-3 iper-offensivo dei brasiliani, che può diventare anche un 4-2-3-1, dunque Alisson tra i pali e davanti a lui riconfermato Fagner a destra a comporre il reparto arretrato con Thiago Silva, Miranda e Marcelo. Casemiro a fare da frangiflutti centrale, le due mezzali d'inserimento sono Paulinho e Coutinho, che a seconda dei casi fa anche il trequartista. Neymar parte largo a sinistra, con Willian dall'altro lato visto pure il ko di Douglas Costa. Gabriel Jesus la punta. Il ct si fida dei suoi fedelissimi.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Serbia (4-2-3-1): Stojkovic; Milenkovic, Ivanovic, Tosic, Kolarov; Milivojevic, Matic; Tadic, Milinkovic, Ljajic; Mitrovic. A disposizione: Rajkovic, Dmitrovic, Spajic, Veljkovic, Rodic, Rukavina, Zivkovic, Grujic, Kostic, Prijovic, Radonjic, Jovic. Allenatore: Mladen Krstajic.

Brasile (4-3-3): Alisson; Fagner, Thiago Silva, Miranda, Marcelo; Paulinho, Casemiro, Coutinho; Willian, Gabriel Jesus, Neymar. A disposizione: Cassio, Ederson, Geromel, Filipe Luis, Marquinhos, Danilo, Renato Augusto, Fernandinho, Fred, Firmino, Taison. Allenatore:


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

...con Marroccu “L’esonero di Suazo è stata una scelta sofferta. Su David abbiamo ragionato per tanto tempo, pensavamo fosse l’uomo giusto e anche un allenatore di prospettiva: questo ultimi concetti ovviamente non cambiano dopo l’esonero”. Così a TuttoMercatoWeb il direttore sportivo del Brescia,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy