HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Fitwalking for AIL
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di SPAL-Benevento - Torna Diabaté, out Floccari

Fischio d'inizio alle 15. Live, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
06.05.2018 06:38 di Luca Chiarini   articolo letto 2145 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

È potenzialmente uno spartiacque nella bagarre salvezza, il terzultimo turno di Serie A. La SPAL, dopo il sorpasso della scorsa settimana sul Chievo, ha l'occasione di consolidare la diciassettesima piazza, o addirittura di risalire la china, approfittando degli scontri diretti in coda alla graduatoria. Secondo successo consecutivo nel mirino per gli estensi, che ospitano un Benevento già retrocesso. Attenzione però alla leggerezza dei sanniti, che può essere un'arma a doppio taglio, come testimonia il rocambolesco pari contro l'Udinese.

COME ARRIVA LA SPAL - Stagione finita per Lazzari, costretto ai box da una lesione al collaterale. Non recupera Viviani, Floccari è influenzato, out anche Meret, Vaisanen e Borriello. Foltissima lista di indisponibili che costringe mister Semplici a scelte pressoché obbligate: davanti a Gomis spazio a Cionek, Vicari e Felipe. Mattiello e Costa sui binari esterni, Everton Luiz play basso, insieme a lui Kurtic e Grassi, che partono in pole rispetto a Schiattarella, non al meglio. Nel tandem sarà Paloschi a fare coppia con Antenucci.

COME ARRIVA IL BENVENTO - È emergenza anche in casa sannita: Brignola e Cataldi sono squalificati, danno forfait Antei, Billong, Costa, D'Alessandro, Djuricic, Guilherme, Memushaj e Tosca. Gyamfi il nuovo che avanza in difesa: il ghanese, incensato in conferenza da De Zerbi, sarà titolare. Sagna dirottato forse al centro, con Djimsiti e Venuti a chiudere il reparto. Sandro e Viola le certezze a centrocampo, Del Pinto dovrebbe essere lanciato a destra, Parigini sul fronte opposto. Coda scalpita, ma nelle gerarchie è dietro a Iemmello e al rientrante Diabaté.

Ecco le probabili formazioni:

SPAL (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari, Felipe; Mattiello, Kurtic, Everton Luiz, Grassi, Costa; Paloschi, Antenucci. A disposizione: Poluzzi, Marchegiani, Dramé, Konaté, Simic, Salamon, Esposito, Schiattarella, Schiavon, Vitale, Avelino, Bonazzoli. Allenatore: Leonardo Semplici.

BENEVENTO (4-4-2): Puggioni; Gyamfi, Sagna, Djimsiti, Venuti; Del Pinto, Sandro, Viola, Parigini; Iemmello, Diabaté. A disposizione: Brignoli, Piscitelli, Letizia, Rutjens, Sparandeo, Volpicelli, Sanogo, Coda. Allenatore: Roberto De Zerbi.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Conferme milanesi per la Fiorentina. Nonostante l'arbitraggio mal digerito Non le ha certamente mandate a dire il presidente della Fiorentina Mario Cognigni nell'immediato dopo gara contro l'Inter. "Mazzoleni è stato il migliore in campo per l'Inter", ma anche "il VAR crea protagonismo manifestato all'ennesima potenza". Attacchi forti e precisi, diretti...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy