HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di SPAL-Inter - Torna D'Ambrosio, c'è Brozovic

Fischio d'inizio domani alle 12:30. Live, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
27.01.2018 06:08 di Luca Chiarini   articolo letto 12269 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Sarà SPAL-Inter il lunch match del ventiduesimo turno di Serie A. All'andata furono i nerazzurri a spuntarla, con un due a zero firmato Icardi e Perisic. Due uomini chiave che stanno vivendo un periodo di flessione: se l'argentino ha messo a segno il suo diciottesimo centro contro la Fiorentina, il croato non è più riuscito a gonfiare il sacco dopo la roboante tripletta rifilata al Chievo, coincisa con l'ultima vittoria in campionato del Biscione. Dall'altra parte gli estensi, che nell'ultimo turno hanno strappato un punto all'Udinese.

COME ARRIVA LA SPAL - Indisponibile Konate, da valutare le condizioni del febbricitante Paloschi e di Borriello, non completamente ristabilitosi da un ematoma muscolare. Ci sarà ancora Cionek insieme a Vicari e Felipe: l'ex Palermo ha ben figurato all'esordio, e verrà riproposto da Semplici. Lazzari e Mattiello saranno verosimilmente i due esterni, Viviani a far gioco in cabina di regia, coadiuvato da Kurtic e Schiattarella (avanti nel ballottaggio con Grassi). Scelte pressoché obbligate in attacco, dove agiranno Floccari ed Antenucci, che contro l'Udinese hanno impacchettato il gol del definitivo pareggio.

COME ARRIVA L'INTER - Sabatini e Ausilio hanno puntellato la rosa con gli acquisti di Lisandro Lopez e Rafinha, che verranno però esclusi dall'undici iniziale. Dovrebbe rientrare dal primo minuto D'Ambrosio: Spalletti sembra intenzionato a dirottarlo a sinistra, complice il brillante momento di forma di Cancelo, impadronitosi della corsia opposta. Gagliardini, bocciato dopo appena un tempo nel match contro la Roma, dovrebbe accomodarsi in panchina. Borja Valero arretrato in mediana insieme a Vecino, sulla trequarti Brozovic, affiancato dai soliti Candreva e Perisic. Icardi riferimento offensivo imprescindibile, Skriniar e Miranda i due centrali.

Ecco le probabili formazioni:

SPAL (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Kurtic, Viviani, Schiattarella, Mattiello; Floccari, Antenucci. A disposizione: Meret, Marchegiani, Cremonesi, Costa, Dramé, Vaisanen, Everton Luiz, Grassi, Vitale, Bonazzoli, Paloschi. Allenatore: Leonardo Semplici.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, D'Ambrosio; Borja Valero, Vecino; Candreva, Brozovic, Perisic; Icardi, A disposizione: Padelli, Berni, Lisandro Lopez, Nagatomo, Dalbert, Santon, Ranocchia, Gagliardini, Karamoh, Rafinha, Eder, Pinamonti. Allenatore: Luciano Spalletti.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 22 gennaio MILAN, PIATEK È UN GIOCATORE ROSSONERO. AFFARE DA 38 MILIONI DI EURO, IL GIOCATORE GIÀ A MILANO. HIGUAIN, RISOLTI GLI ULTIMI DETTAGLI. PRESTO LA PARTENZA PER LONDRA. PIACE BERGWIJN DEL PSV. GENOA, SANABRIA PER SOSTITUIRE PIATEK. NAPOLI, COLPO A SORPRESA: IN ARRIVO FORNALS DAL VILLARREAL....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510