HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Icardi non è più il capitano: condividete la scelta dell'Inter?
  Si
  No

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Svezia-Svizzera - Lichtsteiner squalificato

Segui il live su TMW a partire dalle ore 16!
03.07.2018 06:50 di Fabio Tarantino   articolo letto 2577 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Inaspettato eppure meritato ottavo di finale tra Svezia e Svizzera, due squadre considerate, da molti, sorprese di questo Mondiale. In palio un posto ai quarti, calcio d'avvio alle ore 16 per la prima del Gruppo F e a seconda del Gruppo E. La Svezia, che ha eliminato l'Italia ai play-off, ha sorpreso tutti nel girone dove la Germania è uscita come ultima e il Messico s'è qualificato come secondo; la Svizzera, invece, è volata agli ottavi alle spalle del Brasile, in un raggruppamento compsto anche da Serbia e Costa Rica. Pronostici aperti e gara che si preannuncia equilibrata. Curiosità: l'ultimo precedente tra Svezia e Svizzera risale al marzo del 2002.

COME ARRIVA LA SVEZIA - Tutti conoscono il modulo di riferimento della formazione svedese: lo sanno bene gli italiani, perché sarà lo stesso dei play-off persi dal gruppo di Ventura. Il ct Andersson - che avrà la rosa al gran completo - punterà ancora una volta sul 4-4-2 con Berg e Toivonen coppia d'attaccanti, Ekdal a centrocampo e Granqvist a guidare la difesa, supportato da Lindelof. In porta Olsen.

COME ARRIVA LA SVIZZERA - Il ct Petkovic deve fare i conti con due assenze pesanti, ovvero quelle di Lichtsteiner e Schär. Nel 4-2-3-1 che ha in mente l'ex allenatore della Lazio, Elvedi sostituirà il terzino ex Juventus mentre in mediana, come sempre, spazio a Behrami, Xhaka e Dzemaili, più avanzato nel ruolo di trequartista. Ballottaggio per il centravanti, con Gavranovic in leggero vantaggio su Seferovic.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

SVEZIA (4-4-2): Olsen; Lustig, Lindelof, Granqvist, Augustinsson; Claesson, Hiljemark, Ekdal, Forsberg; Berg, Toivonen. A DISPOSIZIONE: Johnsson, Nordfeldt, Olsson, Svensson, Helander, Thelin, Krafth, Jansson, Rohden, Durmaz. CT: Andersson.

SVIZZERA (4-2-3-1): Sommer; Elvedi, Djourou, Akanji, Rodriguez; Behrami, Xhaka; Shaqiri, Dzemaili, Embolo; Gavranovic. A DISPOSIZIONE: Mvogo, Burki, Lang, Moubandje, Fernandes, Freuler, Drmic, Zakaria, Seferovic. CT: Petkovic.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Siviglia-Lazio 2-0, agli ottavi va la più forte: decisivi Ben Yedder e Sarabia Il Siviglia elimina la Lazio e si qualifica agli ottavi di finale di Europa League. Passa la squadra più forte, passa la squadra che ha meritato di più. Ai biancocelesti resta senza dubbio l'alibi degli infortuni (andata giocata senza Immobile e Milinkovic-Sivic), ma anche la consapevolezza...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510