HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Torino-Udinese - Ritorna Belotti, dubbi per Oddo

Fischio d'inizio domani pomeriggio alle ore 15.00. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
10.02.2018 06:23 di Patrick Iannarelli   articolo letto 4034 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Una sfida diretta, che vale l’Europa. Una partita tra due compagini che hanno cambiato in corsa, ma che hanno trovato nuova linfa vitale. Il Torino ospita l’Udinese in questa ventiquattresima giornata di serie A: i padroni di casa vogliono continuare ad inanellare risultati positivi per poter dare un segnale alle dirette concorrenti. Anche i friulani vogliono assolutamente proseguire su questa strada.

COME ARRIVA IL TORINO – La cura Mazzarri continua a far bene ai granata e i risultati parlano chiaro. La sconfitta tra le mura amiche è arrivata il 12 dicembre contro il Napoli: da quel momento in poi solo risultati positivi. E la missione è proprio questa, ovvero trovare l’ottava gioia stagionale. Assente Acquah per via del cartellino rosso rimediato contro la Samp, Mazzarri rischia di perdere anche Obi per via di una contusione muscolare. Confermato il 4-3-3, con Sirigu in porta. De Silvestri dovrebbe comunque esserci, mentre N’Koulou e Burdisso sono confermati al centro della difesa. Dubbio Molinaro sulla sinistra, si scalda Ansaldi. A centrocampo Rincon e Baselli sono pronti a dire la loro, con Valdifiori pronto ad entrare in caso di defezione di Obi. Dovrebbe tornare dal primo minuto Belotti, con Niang e Iago Falqué sulle corsie esterne.

COME ARRIVA L’UDINESE – Massimo Oddo ha ridato nuova linfa vitale a questa squadra. Tanti risultati positivi ed una classifica che sembrava impossibile: ora l’Europa è vicina e l’imperativo è crederci. Qualche assenza anche per il tecnico bianconero, che dovrà fare a meno di Adnan: l’iracheno è ancora alle prese con la lesione al retto femorale sinistro. Pezzella è in dubbio per un fastidio muscolare, mentre Danilo dovrà scontare la squalifica. Il modulo non cambia, ovvero il 3-5-1-1: Bizzarri va in porta, la difesa a tre verrà composta da Stryger Larsen, Nuytinck e Samir. Widmer e Pezzella andranno sulle corsie laterali: in caso di forfait di quest'ultimo è pronto Zampano. A centrocampo Behrami va in cabina di regia, con Jankto e Barak a supporto. Lasagna è sicuro di un posto da titolare, De Paul e Maxi Lopez si contenderanno l'ultima maglia rimanente.

LE PROBABILI FORMAZIONI

TORINO (4-3-3): Sirigu; De Silvestri, N’Koulou, Burdisso, Molinaro; Obi, Rincon, Baselli; Iago Falqué, Belotti, Niang. A disposizione: Milinkovic-Savic, Ichazo, Moretti, Bonifazi, Barreca, Ansaldi, Berenguer, Valdifiori, Edera, Ljajic. Allenatore: Walter Mazzarri.

UDINESE (3-5-1-1): Bizzarri; Stryger Larsen, Nuytinck, Samir; Widmer, Barak, Behrami, Jankto, Pezzella; De Paul; Lasagna. A disposizione: Scuffet, Borsellini, Zampano, Angella, Fofanà, Balic, Hallfredsson, Perica, Maxi Lopez. Allenatore: Massimo Oddo.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 22 gennaio MILAN, PIATEK È UN GIOCATORE ROSSONERO. AFFARE DA 38 MILIONI DI EURO, IL GIOCATORE GIÀ A MILANO. HIGUAIN, RISOLTI GLI ULTIMI DETTAGLI. PRESTO LA PARTENZA PER LONDRA. PIACE BERGWIJN DEL PSV. GENOA, SANABRIA PER SOSTITUIRE PIATEK. NAPOLI, COLPO A SORPRESA: IN ARRIVO FORNALS DAL VILLARREAL....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510