HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Tottenham-Inter - Sfida da urlo tra Kane e Icardi

Calcio d'inizio: ore 21. Diretta testuale, pagelle e voce dei protagonisti su TMW!
28.11.2018 06:12 di Dennis Magrì  Twitter:    articolo letto 7578 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Una nottata che può essere decisiva per la stagione dell’Inter. Dopo aver centrato all’ultimo respiro la qualificazione all’attuale Champions League e dopo aver sofferto poco dopo i sorteggi l’insidioso girone recapitatogli, la squadra nerazzurra può centrare gli ottavi di finale addirittura con un turno di anticipo. Per farlo servirà non perdere questa sera a Wembley contro il Tottenham, terza forza del girone B.
Dimenticato il 2-1 dell’andata, le precedenti trasferte in Inghilterra contro gli Hotspurs non lasciano ben pensare: 3-0 nella stagione 2012/13 agli ottavi di finale di Europa League, 3-1 nella fase a gironi di Champions League nel novembre del 2010 (in quel caso entrambe passarono alla fase successiva, l’Inter da seconda).
Servirà, dunque, riscrivere la storia per proseguire quella europea. Calcio d’inizio fissato alle ore 21, a dirigere l’incontro sarà il turco Cuneyt Cakir.

COME ARRIVA IL TOTTENHAM - Momento d’oro per i calciatori di Pochettino, in netta ripresa rispetto a qualche settimana fa. Kane e compagni arrivano da cinque vittorie consecutive, l’ultima in Premier contro il Chelsea di Sarri. Oltre all’Uragano in avanti giocheranno Alli e Son. A centrocampo Sissoko ed Eriksen ai lati di Dier. In difesa, infine, spazio ad Aurier, Vertonghen, Alderweireld e Davies.

COME ARRIVA L’INTER - Dimenticata la scoppola inflitta dall’Atalanta, la squadra di Spalletti ha ripreso la corsa in campionato (otto vittorie nelle ultime nove partite). E dopo l’ampio turnover di sabato sera contro il Frosinone, tornano i titolarissimi: nel 4-2-3-1 solito, Icardi agirà da prima punta con Politano, Nainggolan e Perisic alle sue spalle. In mediana Vecino accanto a Brozovic, mentre in difesa out Vrsaljko: il croato verrà sostituito da D’Ambrosio, mentre Miranda e De Vrij si giocano una maglia al centro della difesa.

TOTTENHAM (4-3-3): Lloris; Aurier, Vertonghen, Alderweireld, Davies; Sissoko, Dier, Eriksen; Alli, Kane, Son. A disposizione: Gazzaniga, Foyth, Walker-Peters. Winks, Lamela, Llorente, Lucas. Allenatore: Mauricio Pochettino.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozović; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi. A disposizione: Padelli, Ranocchia, Miranda, Borja Valero, Keita, Candreva, Lautaro. Allenatore: Luciano Spalletti.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Un talento al giorno, Bukayo Saka: il più giovane di tutta l'Europa... League Il più giovane giocatore dell'Europa League 2018/19 si chiama Bukayo Saka ed è un attaccante esterno dell'Arsenal: di origine nigeriana ma inglese di Londra, ha debuttato contro il Vorskla Poltava a 17 anni e due mesi, dimostrando subito qualità di un certo tipo. Mancino naturale,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->