HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Tunisia-Inghilterra - Il remake di Francia '98

Fischio di inizio alle ore 20. Live testuale, pagelle e voci dei protagonisti su Tuttomercatoweb.com
18.06.2018 06:56 di Giorgia Baldinacci   articolo letto 3960 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Una sfida che torna in scena dopo vent'anni quella tra Tunisia e Inghilterra, che fanno il proprio esordio a Russia 2018 nella seconda gara del Gruppo G, con fischio di inizio questa sera alle ore 20 alla Volgograd Arena nell'omonima città. L'ultimo incrocio tra le due risale al Mondiale di Francia '98, con la vittoria per 2-0 degli inglesi che, alla loro quindicesima partecipazione a una competizione iridata, possono vantare l'imbattibilità contro squadre africane (3 vittorie e 3 pareggi). Un tabù da sfatare per la nazionale tunisina, pronta ad affrontare il quinto Mondiale della propria storia e al ritorno nel torneo dall'edizione 2006.
COME ARRIVA LA TUNISIA - Debutto in Coppa del Mondo per il ct Maaloul, che si affida al 4-2-3-1 per scardinare la miglior difesa nelle qualificazioni. Tra i pali il capitano Mathlouthi, in difesa dovrebbero muoversi Nagguez e Maaloul da terzini con Meriah e Ben Youssef al centro. Davanti la retroguardia spazio a Sassi e Ben Amor in mediana mentre Badri, Khaoui e Sliti dovrebbero essere schierati sulla trequarti alle spalle dell'unica punta Khazri.
COME ARRIVA L'INGHILTERRA - Dal 1990 gli inglesi non vanno oltre i quarti di finale nei Mondiali. Il ct Southgate – che c'era a Francia '98 da giocatore – sceglie il 3-4-2-1, senza apportare modifiche alla convincente difesa. Allora Walker, Stones e Cahill a comporre il trio davanti la porta protetta da Pickford. A centrocampo Trippier e Young dovrebbero muoversi sulle fasce con Henderson e Dier in mediana. A supporto della stella Kane a guidare l'attacco, spazio a Dele Alli e Sterling sulla trequarti.
PROBABILI FORMAZIONI:
TUNISIA (4-2-3-1) - Mathlouthi; Nagguez, Meriah, S. Ben Youssef, Maaloul; Sassi, Ben Amor; Badri, Khaoui, Sliti; Khazri. A disp. Ben Mustapha, Hassen, Ben Alouane, Haddadi, Bedoui, Bronn, Skhiri, F. Ben Youssef, Khalil, Srarfi, Khalifa, Chaaleli. Allenatore: Nabil Maaloul.
INGHILTERRA (3-4-2-1) - Pickford: Walker, Stones, Cahill; Trippier, Henderson, Dier, Young; Alli, Sterling; Kane. A disp. Butland, Pope, Rose, Maguire, Jones, Delph, Alexander-Arnold, Lingard, Loftus-Cheek, Vardy, Welbeck, Rashford. Allenatore: Gareth Southgate.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 16 luglio JUVE, ECCO CRISTIANO RONALDO: CR7 SI PRESENTA. SU ALEX SANDRO C'È IL PSG E SU HIGUAIN-RUGANI IL CHELSEA. INTER, ARRIVATO SALCEDO E SCADUTA CLAUSOLA DI ICARDI VERSO L'ESTERO: ORA IL RINNOVO. UNITED SU PERISIC, WOLVES SU JOAO MARIO. ROMA, LIVERPOOL ALL'ASSALTO DI ALISSON. MILAN, GATTUSO...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy