HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Udinese-Hellas - Lasagna dal 1', assente Cerci

Fischio d'inizio questo pomeriggio alle ore 15.00. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
23.12.2017 06:17 di Patrick Iannarelli   articolo letto 2506 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Nove punti in tre giornate. Ma anche la voglia di continuare a fare bene. L’Udinese di Massimo Oddo ospita l’Hellas Verona nel diciottesimo turno di serie A. I padroni di casa hanno ottenuto tre vittorie consecutive, giocando anche un buon calcio nelle due sfide contro il Napoli. Ora è il momento di dimostrare realmente il valore di una rosa che sta stupendo tutti in questo mese di dicembre. Ma anche l’Hellas non è da meno: quattro punti in due gare ed una salvezza che non sembra impossibile. Serve una buona prestazione anche oggi, per poter mantenere il passo delle dirette concorrenti in chiave salvezza.

COME ARRIVA L’UDINESE – Il trionfo di San Siro ha portato una ventata di entusiasmo non indifferente, ma ora è arrivato il momento di proseguire in questa direzione. Samir e Angella non prenderanno parte al match, mentre il resto della rosa sarà a disposizione di Oddo. Lo stesso allenatore dei bianconeri ha confermato la presenza di Barak e Lasagna in conferenza stampa: i due sono indispensabili in questa rosa, dunque scenderanno in campo dal primo minuto. Ancora dubbi tra Fofanà e Behrami, ma a quanto pare l’ivoriano scenderà in campo dal primo minuto. Confermato il modulo, il 3-5-1-1: Bizzarri andrà in porta, con Stryger Larsen, Danilo e Nuytinck sulla linea difensiva. Fofanà agirà a centrocampo, con Barak e Jankto a supporto. Widmer e Adnan andranno a completare il reparto. De Paul andrà sulla trequarti, con Lasagna unica punta.

COME ARRIVA L’HELLAS VERONA – La vittoria contro il Milan ha sicuramente dato una marcia in più in chiave salvezza, anche se nelle retrovie si corre alla stessa velocità. Gli scaligeri dovranno cercare di conquistare altri punti in un momento positivo della stagione: due vittorie e un pareggio nelle ultime cinque per tentare un'impresa che sembrava impossibile. Lo stesso Pecchia vuole concentrazione: la vittoria contro i rossoneri deve essere archiviata e deve servire ad aumentare le motivazioni. Buchel non ci sarà per via della squalifica, mentre Cerci non ce la fa a recuperare, così come Valoti. Confermato il 4-3-3, con Nicolas tra i pali. Caracciolo ed Heurtaux andranno al centro della difesa, con Ferrari e Caceres sugli esterni. Fossati, Bruno Zuculini e Bessa gestiranno le operazioni a centrocampo, mentre Kean dovrebbe essere l’unica punta. Verde e Romulo andranno a supporto sulle corsie esterne.

LE PROBABILI FORMAZIONI

UDINESE (3-5-1-1): Bizzarri; Stryger Larsen, Danilo, Nuytinck; Widmer, Barak, Fofanà, Jankto, Ali Adnan; De Paul; Lasagna. A disposizione: Borsellini, Scuffet, Bochniewicz, Pezzella, Balic, Behrami, Hallfredsson, Ingelsson, Bajic, Ewandro, Maxi Lopez, Matos, Perica. Allenatore: Massimo Oddo.

HELLAS VERONA (4-3-3): Nicolas; Ferrari, Caracciolo, Heurtaux; Caceres; Fossati, Zuculini, Bessa; Romulo, Kean, Verde. A disposizione: Coppola, Silvestri, Felicioli, Souprayen, Bearzotti, Calvano, Laner, Zuculini F., Lee, Pazzini, Tupta. Allenatore: Fabio Pecchia.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Juventus, dall'Inghilterra: occhi su Leroy Sane del Manchester City La Juventus segue con grande interesse Leroy Sane, esterno classe '96 del Manchester City. L'ex Schalke è uno dei pupilli di Pep Guardiola, ma secondo il Manchester Evening News i bianconeri potrebbero fare un tentativo nella prossima sessione di mercato estiva. Il club britannico...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy