HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A: quale di questi attaccanti vi ha deluso di più?
  Giovanni Simeone
  Edin Dzeko
  Arkadiusz Milik
  Patrik Schick
  Marko Pjaca
  Paulo Dybala
  Duvan Zapata
  Keita Balde Diao
  Simone Zaza

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Uruguay-Russia - Gimenez resta fuori

Fischio d'inizio stasera alle ore 16. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
25.06.2018 06:52 di Alessandro Cavasinni  Twitter:    articolo letto 3155 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Alla Samara Arena, per l'ultima giornata del Gruppo A, si affrontano i padroni di casa della Russia e l'Uruguay. Entrambe le nazionali sono già sicure della qualificazione agli ottavi di finale, avendo conseguito 6 punti su 6 nelle prime due sfide con Egitto e Arabia Saudita. Pronostico fin qui rispettato, dunque, e non resta che da trovare la vincente del girone. In virtù della miglior differenza reti generale, ai russi basterà pareggiare per ottenere il primo posto.

COME ARRIVA L'URUGUAY - Oscar Washington Tabarez potrebbe modificare qualcosa. Non tanto a livello tattico, visto che si va verso la conferma del granitico 4-4-2, quanto piuttosto a livello di uomini. Sono in predicato di partire titolari Laxalt, Torreira e De Arrascaeta. Dovrebbero far loro spazio Varela, Vecino e Rodriguez. Ko Gimenez: al posto del centrale dell'Atletico Madrid dovrebbe scendere in campo Coates. Confermati in attacco Cavani e Suarez. Un mini-turnover che magari risulterà utile in vista degli ottavi di finale, dove - verosimilmente - i sudamericani incroceranno una tra Spagna e Portogallo.

COME ARRIVA LA RUSSIA - Stesso destino per la Russia: primo o secondo posto vorrà dire poco, poiché di fronte i padroni di casa dovranno probabilmente vedersela con spagnoli o portoghesi. Ma intanto, c'è da evidenziare il più che positivo cammino della selezione di Stanislav Cherchesov, giunta al Mondiale accompagnata da feroci critiche e pochissimo credito. Vero, Arabia Saudita ed Egitto possono anche non rappresentare ostacoli insormontabili, ma anche questa edizione sta confermando come pure per le favorite non è mai agevole vincere di goleada. Difficilmente, quindi, il ct russo modificherà qualche pedina del suo scacchiere. E allora è probabile che in campo vada l'undici migliore, con Dzyuba ancora preferito a Smolov. Unico assente l'infortunato Dzagoev, che punta gli ottavi.

PROBABILI FORMAZIONI:

URUGUAY (4-4-2): Muslera; Caceres, Coates, Godin, Laxalt; Sanchez, Bentancur, Torreira, De Arrascaeta; Suarez, Cavani.
Panchina: Campaña, M. Silva, Varela, Gaston Silva, Maxi Pereira, Nandez, Vecino, Rodriguez, Stuani, Gomez, Urretaviscaya.
Allenatore: Tabarez.

RUSSIA (4-2-3-1): Akinfeev; Fernandes, Kutepov, Ignashevich, Zhirkov; Gazinskiy, Zobnin; Samedov, Golovin, Cheryshev; Dzyuba.
Panchina: Lunev, Gabulov, Semenov, Kudriashov, Granat, Smolnikov, Kuziaev, Al. Miranchuk, An. Miranchuk, Erokhin, Smolov.
Allenatore: Cherchesov.

ARBITRO: Malang Diedhiou (SEN).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 20 novembre JUVENTUS, IL FUTURO DI MANDZUKIC TORNA IN BILICO. KEAN E LA VALUTAZIONI SUL FUTURO. MILAN, SENSI PER SOSTITUIRE BONAVENTURA. LA ROMA ASPETTA IL RINNOVO DI UNDER. IL DS FAGGIANO RINNOVA COL PARMA. Il futuro di Mario Mandzukic alla Juventus torna in bilico. Il centravanti croato...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy