HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Juventus Campione: chi è stato il migliore?
  Dybala
  Higuain
  Buffon
  Chiellini
  Matuidi
  Douglas Costa
  Pjanic
  Khedira
  Alex Sandro
  Asamoah
  Benatia
  Lichtsteiner
  Mandzukic
  Szczesny
  De Sciglio
  Bernardeschi
  Marchisio

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Venezia-Spezia - Dubbio in mezzo per Gallo

Fischio d'inizio alle 19. Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!
15.09.2017 06:40 di Andrea Piras   articolo letto 1601 volte

Impegno in laguna per lo Spezia. La formazione di Fabio Gallo affronterà questa sera il Venezia nel primo anticipo della quarta giornata di campionato. Si aprono le porte del “Penzo” per la seconda uscita casalinga dei ragazzi di Filippo Inzaghi che sono partiti bene in questa nuova Serie B. Veneti ancora imbattuti nelle prime tre gare con due pareggi contro Salernitana e Cesena per poi vincere al “San Nicola” contro il Bari. I liguri invece sono reduci dal successo di sabato scorso nel derby contro l'Entella grazie ad un gol di Marilungo allo scadere, rimediando così alle due sconfitte consecutive contro Palermo e Carpi delle prime due giornate. Alle 19 si affronteranno due squadre agli antipodi. Da una parte la miglior difesa della B: gli arancioneroverdi, insieme al Carpi, sono l'unica formazione a non aver ancora subito reti in stagione. Dall'altra parte invece c'è un attacco che fatica ad andare a rete. Esclusi i due gol realizzati nell'ultima uscita stagionale, gli aquilotti son sempre rimasti a secco. Quella di questa sera sarà il quattordicesimo confronto fra le due compagini. I precedenti sono nettamente in favore del Venezia, con lo Spezia che non è mai riuscito ad espugnare il “Penzo” incassando ben 11 sconfitte e raccogliendo solo due pareggi. L'ultima partita che ha visto le due contendenti di fronte risale al campionato di Serie C1 1990-91 con i veneti, promossi in B quella stagione, vittoriosi per 2-1. L'incontro sarà affidato al signor Lorenzo Illuzzi della sezione arbitrale di Molfetta.

COME ARRIVA IL VENEZIA - Squadra che vince...non dovrebbe cambiare. Filippo Inzaghi dovrebbe confermare lo schieramento vittorioso in quel di Bari sabato scorso. In porta ci sarà Audero, con Zampano a destra e Del Grosso a sinistra mentre il pacchetto arretrato sarà completato da Andelkovic, Modolo e Domizzi. Bentivoglio agirà in cabina di regia con Falzerano e Suciu sulle mezzali mentre in attacco ci sarà il tandem formato da Zigoni e Moreo.

COME ARRIVA LO SPEZIA - Fabio Gallo schiererà la sua squadra con il tradizionale 3-5-2. Davanti a Di Gennaro ci sarà la difesa formata da De Col, Terzi e Ceccaroni. Sulle corsie laterali dovrebbero essere confermati Vignali sulla destra e Lopez sulla sinistra mentre a centrocampo Giorgi potrebbe dare respiro a Maggiore al fianco di Juande e Acampora. In attacco Marilungo insidia Okereke per una maglia da titolare al fianco di Granoche.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Venezia (4-3-3): Audero; Andelkovic, Modolo, Domizzi; Zampano, Falzerano, Bentivoglio, Suciu, Del Grosso; Zigoni, Moreo. Allenatore: Filippo Inzaghi.

Spezia (3-5-2): Di Gennaro; De Col, Terzi, Ceccaroni; Vignali, Pessina, Juande, Giorgi, Lopez; Marilungo, Granoche. Allenatore: Fabio Gallo.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Napoli, De Laurentiis: "Sarri resta? Non lo so, il tempo è scaduto" Il presidente azzurro Aurelio De Laurentiis ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Italia al termine dell'ultima gara stagionale: "91 punti, 91 punti, contro forse 90, ma forse anche meno, penso si possa anche dire che lo Scudetto, quello vero, ce lo siamo meritato, quello finto...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.