HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Verona-Venezia - Alta tensione al Bentegodi

03.03.2019 06:50 di Andrea Carlino   articolo letto 3370 volte
© foto di Alberto Forestieri

Derby veneto ad alta tensione tra Verona e Venezia. Entrambe le squadre sono reduci da sconfitte. Gli scaligeri hanno perso contro il Lecce allontanandosi dalle zone altissime della classifica. Peggio addirittura per i lagunari con tre sconfitte nelle ultime quattro gare. La panchina di Zenga è a rischio e se dovesse arrivare un altro k.o., l'allontanamento potrebbe diventare realtà (pronto Aglietti). Nemmeno Grosso è saldissimo sulla panchina dell'Hellas. Serve una vittoria dopo la sconfitta nel turno infrasettimanale per rinsaldare la posizione. Sono 43 i precedenti al Bentegodi con 22 successi per l'Hellas, 14 pareggi e 7 vittorie per il Venezia. L'ultimo confronto a Verona risale al 2009: finì 2-2. L'ultimo incontro in B è del 2005: vittoria degli scaligeri con Adailton. Calcio d'inizio alle ore 21.00. L'arbitro è Piscopo della sezione di Imperia.

COME ARRIVA L'HELLAS VERONA - Due pareggi, due vittorie ed una sconfitta per la squadra di Grosso. 39 punti con già sei sconfitte in stagione. Al Bentegodi sono sei le vittorie, cinque i pareggi e una sola la sconfitta con 22 reti realizzate e 12 subite. Diffidati Lee, out Tozzo, Kumbulla, Marrone, Danzi, Crescenzi, Munari, Zaccagni, Ragusa, Matos e Di Carmine. Sarà 4-3-3 con Lee, Pazzini e Di Gaudio a formare il tridente offensivo.

COME ARRIVA IL VENEZIA - Tre sconfitte, un pareggio e una vittoria nelle ultime cinque gare. Dieci sconfitte in totale per la squadra allenata da Zenga. In trasferta il bilancio è deficitario con tre sconfitte e due pareggi, solo sette punti in totale, lontano dal Penzo. Tridente offensivo per i lagunari con Lombardi, Bocalon e Di Mariano. Squalificato Modolo, diffidato Bocalon e Di Mariano, indisponibili Domizzi, Garofalo e Bruscagin.

LE PROBABILI FORMAZIONI

HELLAS VERONA (4-3-3): Silvestri; Faraoni, Bianchetti, Empereur, L. Vitale; Henderson, Gustafson, Colombatto; Lee, Pazzini, Di Gaudio. A disposizione: Berardi, Ferrari, Almici, Amayah, Empereur, Balkovec, Lucas, Henderson, Traore, Tupta, Saveljevs. Allenatore: Grosso

VENEZIA (4-3-3): Vicario; Zampano, Coppolaro, Fornasier, Mazan; Segre, Bentivoglio, Besea; Lombardi, Bocalon, Di Mariano. A disposizione: Lezzerini, Facchin, Cernuto, Suciu, Besea, 15 Zennaro, Schiavone, Vrioni, Citro, Rossi, St. Clair. Allenatore: Zenga

ARBITRO: Piscopo della sezione di Imperia.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Serie B, Benevento avanti al 45° sull'Hellas. In gol Coda Il Benevento chiude in vantaggio il primo tempo del Bentegodi contro l'Hellas Verona. La prima occasione arriva al 13° con Armenteros e Ricci che non trovano la via del gol, parato il tiro dell'attaccante, fuori di poco quello del centrocampista. È poi ancora Ricci poco dopo la mezz'ora...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510