Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Caos Lazio, il laboratorio di Avellino rischia grosso. Gazzetta: "Epidemia colposa e frode"

Caos Lazio, il laboratorio di Avellino rischia grosso. Gazzetta: "Epidemia colposa e frode"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
lunedì 09 novembre 2020 08:03Rassegna stampa
di Alessandro Tedeschi

La Gazzetta dello Sport non placa le polemiche attorno alla Lazio e stamane titola: "Epidemia colposa e frode". Secondo quanto riportato dalla rosea, l'ASL sarebbe intervenuta in scivolata nei casi Immobile, Strakosha e Leiva. Li ha bloccati alla vigilia della sfida alla Juventus, ma ora le preoccupazioni per la Lazio sono per il fascicolo aperto dalla Procura di Avellino. La Gazzetta dello Sport riporta di come la Procura stia cercando di capire da cosa nascano le difformità tra i tamponi effettuati dal club biancoceleste. Nel mirino è finita Futura Diagnostica, un laboratorio campano a cui la Lazio si è affidata. Ora attenzione alle ipotesi di reato, che secondo la rosea potrebbero essere: epidemia colposa e frode in pubbliche forniture. Inutile dire che se si verificassero irregolarità tanto gravi le conseguenze per la Lazio sarebbero pesantissime.

La Finanza, sempre secondo la Gazzetta, non si sarebbe limitata ai tamponi, ma avrebbe analizzato pure le comunicazioni tra il club e l'ASL, con la Lazio che avrebbe dovuto comunicare ufficialmente le positività: sarebbero arrivate telefonate, ma mai comunicazioni ufficiali, con nomi e cognomi dei contagiati. Il club, prima di Immobile non aveva mai dato comunicazione di positività, ma c'è chi, tra i giocatori, ne ha dato ufficialità per conto suo, vedi Luis Alberto, che lo ha comunicato in una diretta Twitch. Da quello che emerge però nessuno avrebbe condiviso tale informazione con l'ASL di competenza. Elementi che la Procura sta analizzando.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000