HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Rassegna Stampa

Ghirardi risponde a Lotito: "Siamo corretti"

27.07.2007 13:59 di Marco Frattini   articolo letto 5130 volte
Fonte: Antonio Boellis per lungoparma.it

Chiuso quasi definitivamente il capitolo Rossi (mercoledì l'agente Pastorello incontrerà i dirigenti del Manchester), il Parma si è buttato a capofitto sulle soluzioni alternative. Il primo della lista si chiama Nicola Amoruso (32 anni) della Reggina. I rapporti con il club calabrese sono avviati da tempo, anche se al momento manca l'accordo sulla contropartita tecnica. L'ultima offerta dei crociati, infatti, è stata rifiutata: 2,8 milioni più il cartellino di Bocchetti. Il patron amaranto, Lillo Foti vorrebbe inserire nell'affare la giovane punta Paponi. Di fatto la trattativa è ferma in attesa di trovare l'accordo sul giocatore da spedire in Calabria, anche perché l'attaccante pugliese (17 gol nella passata stagione) ha già dato il suo assenso al trasferimento alla corte di mister Di Carlo e non ha firmato il prolungamento del contratto proposto dalla Reggina. I prossimi giorni potrebbero essere decisivi, in senso positivo o negativo, anche se il rischio è quello di spazientire il diretto interessato.
Amoruso, dunque, è l'obiettivo numero uno, tant'è che le altre soluzioni, Pellissier (Chievo), Brienza (Palermo) e Bojinov (Fiorentina), hanno subito una brusca frenata, compresa l'ipotesi Simone Inzaghi. A proposito: ieri pomeriggio il presidente Ghirardi ha risposto al collega Lotito che lo aveva punzecchiato il giorno prima: "Non capisco perché Lotito, che considero persona capace e degna di stima, abbia detto certe cose. Il Parma si è comportato in maniera assolutamente corretta: abbiamo mandato un fax alla Lazio con i dettagli della nostra offerta e il nostro Direttore Sportivo Gabriele Zamagna è andato a Roma per discuterne. Alla fine non si è trovato l'accordo, perché la Lazio ha dato al giocatore una valutazione che noi non abbiamo ritenuto di dover condividere, ma non per questo i rapporti fra le due società devono deteriorarsi". Sempre in tema di attaccanti, ieri è circolata la voce di un possibile interessamento per l'ex punta leccese Javier Ernesto Chevanton, ufficialmente messo in vendita dal Siviglia, ma la notizia non trova conferma.
Lasciando da parte il capitolo attaccanti, restano in piedi le altre necessità, come la ricerca di un portiere (Pegolo o Mondini), un esterno difensivo (scambio Ferronetti-Zenoni), un laterale sinistro (Ariatti dell'Atalanta; i nerazzurri chiedono in cambio Contini) e forse un centrocampista, soprattutto se il colombiano Bolano dovesse essere ceduto in prestito al Modena insieme al difensore Marco Rossi.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Sassuolo, De Zerbi a SI: “Berardi pronto per il salto. I miei consigli a Sensi...” Ai microfoni di Sportitalia, durante la trasmissione Monday Night, ha parlato il tecnico del Sassuolo Roberto De Zerbi. Queste le sue dichiarazioni rispetto a varie tematiche riguardanti il suo club dei giocatori con i quali ha lavorato. Su Berardi: “Ha delle qualità tali per cui...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510