Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Maurizio Ganz su Fiorentina-Atalanta

Maurizio Ganz su Fiorentina-Atalanta
mercoledì 12 settembre 2007 08:42Rassegna Stampa
di Appi .
fonte firenzeviola.it

Domenica Fiorentina-Atalanta, una partita che susciterà tanti ricordi in diversi giocatori che scenderanno in campo, sia da una parte che dall'altra. Ma non solo. Orobici e gigliati hanno avuto in comune molti altri ottimi calciatori, tra i quali Maurizio Ganz, che Firenzeviola.it ha contattato per sapere quali sono le sue sensazioni da "doppio ex" a pochi giorni dal fischio d'inizio
Quali sono i ricordi che la legano ad entrambe le città?
A Bergamo ho vissuto quattro anni della mia vita, a Firenze solo sei mesi, chiaro che i miei ricordi siano più legati a Bergamo. Mi ricordo la vittoria nostra con il gol di Perrone... La Fiorentina aveva dominato ma noi siamo riusciti a strappare la vittoria. In quel campionato alla fine ci fu la retrocessione dei viola..
Sulla carta sembra favorita la Fiorentina in questa stagione, concorda?
Certamente, ma non sempre la più forte vince. La Fiorentina è un'ottima squadra, costruita per il futuro, una squadra che tra qualche anno potrà pensare a vincere lo scudetto. Sarà una bella partita dove le due squadre vorranno dimostrare il loro valore. Sono molto curioso di vedere come si comporteranno Pazzini e Montolivo
Pazzini ha l'arduo compito di non far rimpiangere Toni. Da grande attaccante quale è stato, ci può dare il suo parere a riguardo?
Certamente Toni è un giocatore importante per potenzialità e qualità. Giampaolo è un goleador, si vede da come si muove, da come anticipa l'avversario, dalla grinta che ha sotto porta. Un giocatore che molto presto diventerà importante anche per la Nazionale. Se lasciato maturare diventerà un campione, anche se con caratteristiche diverse da Toni.
Toni faceva reparto da solo, infatti...
Esatto, ha doti fisiche uniche, Pazzini non ha questo fisico. Per questo Prandelli ha cambiato tipo di gioco, per agevolarlo maggiormente".
La Fiorentina ha anche Vieri, che potrà fargli da chioccia...
Si, la scorsa stagione si è rimesso in gioco con l'Atalanta, il suo apporto è stato importante. A Firenze gode della fiducia del mister e sono convinto che Bobo sarà decisivo.
L'attacco orobico invece è sulle spalle di due vecchi leoni: Doni e Zampagna.
Doni si è ripreso e ha qualità molto importanti. Zampagna ha dalla sua parte la capacità di fare gol.
Un suo pronostico?
La Fiorentina ha le capacità per fare la differenza ma attenti all'Atalanta che può essere pericolosa. Sarà una bella partita non c'è dubbio, aperta a ogni risultato.

Primo piano
TMW Radio Sport
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000