HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
Rassegna stampa

Montolivo al Corriere dello Sport: "Condannato a smettere"

13.11.2019 07:13 di Antonio Parrotto  Twitter:    articolo letto 22204 volte

"Condannato a smettere": il Corriere dello Sport apre con una lunga intervista esclusiva a Riccardo Montolivo. L'ex capitano del Milan racconta per la prima volta i dettagli della sua esclusione: "Io, dopo sette anni, isolato, privato della fascia e scavalcato dai primavera. Per amore del club non ho mai parlato. Ho deciso di lasciare un mondo che non mi piace più" Riccardo Montolivo ha superato l’amarezza ("quando è andata, è andata"), gli resta solo il desiderio di sapere. Sapere perché è stato condannato a smettere a 34 anni. "Trentatré - precisa - ho giocato l’ultima volta a maggio 2018, all’Atleti Azzurri d’Italia, lo stesso stadio in cui avevo esordito sedici anni prima. Due, sette, sette. Due stagioni nell’Atalanta, sette nella Fiorentina e sette nel Milan, anche se l’ultimo anno e mezzo è stato un calvario: messo ai margini".

Il nuovo che avanza - "La stella promessa": nel taglio alto del quotidiano si parla di Haaland, il centravanti classe 2000 del Salisburgo, capocannoniere della Champions che sta stupendo l'Europa. Quando era del Molde, autunno 2018, la Juve aveva deciso di prenderlo, sganciando i cinque milioni richiesti senza alcun tipo di resistenza. Il giocatore però voleva giocare in prima squadra e scelse il Salisburgo. Ora Paratici è pronto a tornare alla carica ma ci sono United, Chelsea e Napoli. Occhio però ai rapporti bianconeri con Raiola.

Caso Napoli - "Napoli, lady Insigne: 'Non siamo in fuga'". Dopo i furti e le polemiche, parla la moglie del capitano: "Non c'è motivo di avere paura. Lorenzo sa difendersi da solo".



TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

...con Braglia “Ce la andiamo a giocare”. Così a TuttoMercatoWeb in vista della partita contro il Perugia, l’allenatore del Cosenza Piero Braglia. Qualche addetto ai lavori sostiene che quest’anno possiate fare qualcosa in più della salvezza. “L’anno scorso abbiamo fatto un campionato importante...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510