Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

TMW A CALDO - Grosseto, Roselli: "Risultato abbastanza bugiardo"

TMW A CALDO - Grosseto, Roselli: "Risultato abbastanza bugiardo"
domenica 26 agosto 2007 00:04Rassegna Stampa
di Redazione
fonte Luca Donini

L'avversario di turno del Modena oggi al "Braglia" era la matricola Grosseto. A guidare la formazione toscana è stato chiamato Giorgio Roselli, che dopo aver portato la Cremonese dalla C2 alla B in sole due stagioni ha accettato la sanguigna panchina toscana, ma è andata male al debutto. Ecco cosa ci ha detto il mister: "Sicuramente il Modena ha fatto dei cambi davanti molto importanti, però per settantacinque minuti credo che la partita sia stata interpretata bene da noi. Il peccato è proprio quello di andare a casa con tre gol di scarto e questo ci può creare qualche problema dal punto di vista morale, perché il nostro entusiasmo era stato importante per tenere il Modena lontano dalla nostra porta e per creare qualche pericolo. Dunque secondo me un risultato abbastanza bugiardo che però dobbiamo sapere interpretare, correggere le cose che non sono andate per il verso giusto e migliorare quelle che abbiamo fatto abbastanza bene".

L'espulsione di Garofalo apparsa determinante alla fine della gara?
"Non voglio parlare, io l'ho vista in una maniera mentre il signor Palanca l'ha vista in un'altra maniera; però è inutile protestare, si può tutti sbagliare. Secondo me è vero che Garofalo era lì e ha fatto il fallo, però non ha intercettato nè la palla, nè ha fermato l'azione che ripartiva su punizione. Però, ripeto, è una interpretazione: l'arbitro l'ha letta così, è inutile stare a recriminare su questa cosa. Dobbiamo noi guardare quello che facciamo".

Mister, la tattica della partita era stata azzeccata fino a quel disgraziato episodio dell'espulsione?
"Sono stati bravi perché sapevamo che il Modena davanti con Pinardi, Bruno e Fantini poteva metterci in difficoltà: li abbiamo tenuti lontani, dunque hanno fatto un bel lavoro Carparelli e Dall'Acqua. Era una giornata molto calda e sapevamo che per reggere non potevamo giocare esclusivamente di rimessa, dunque abbiamo cercato di fare anche noi la partita. Ripeto, per un'ora l'abbiamo fatta abbastanza bene, abbiamo avuto due palle straordinarie dove Frezzolini si è superato, però l'unica cosa che mi da fastidio è il risultato, perché può creare qualche problema dal punto di vista psicologico alla mia squadra. Dobbiamo essere tutti bravi a non cadere in questo tranello perché venerdì sera si gioca con il Brescia, una grande squadra, e si ricomincia dal primo minuto. Ecco, l'unica cosa veramente importante che devo rimproverare alla mia squadra è quella di aver preso tre gol in quindici minuti. Il primo ok, perché nel calcio ci sta, però ne abbiamo concessi altri due e altre due occasioni; dunque in una partita giocata quasi alla pari per novanta minuti, ne abbiamo presi tre e ne potevamo prendere altri due. Penso che in queste cose dobbiamo migliorare".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000