Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Tristan: "Rinascerò a Livorno"

Tristan: "Rinascerò a Livorno"
martedì 24 luglio 2007 09:59Rassegna Stampa
di frama
fonte La Nazione

La voglia di riscatto è tanta, l'anno passato al Maiorca è stato da incubo e ora Diego Tristan vuole dimostrare prima a se stesso e poi ai dirigenti della sua ex squadra di essere tornato il Pichichi del 2002, quando con la maglia del Deportivo La Coruna realizzò 21 gol. «Per me è fondamentale giocare con continuità, cosa che non ho potuto fare lo scorso anno a Maiorca dove a dicembre mi volevano scaricare in Grecia.
Ora invece ho la possibilità di dimostrare di essere un bomber anche in un campionato difficile come quello italiano». Diego Tristan ha le idee chiare e tanta voglia di far bene. In pochi mesi gli è cambiata la vita: a maggio si è sposato con Yira, poi ha lasciato la Spagna per firmare con il Livorno e tra due mesi diventerà padre di Diego Junior, che vedrà la luce proprio sotto l'ombra dei 4 Mori.

Con la maglia amaranto avrà il compito di sostituire Cristiano Lucarelli. «Ho grande ammirazione per Lucarelli però _ precisa Tristan _ non sono venuto per sostituire nessuno, sono arrivato solo per fare bene per il Livorno. Una squadra, una società che mi ricorda molto il mio Deportivo. Con quella maglia ho passato sei anni importanti, conquistando anche la nazionale. Spero di potermi ripetere a Livorno».

Fermo da circa un mese, Tristan si è subito messo a disposizione di Nando Orsi, con il quale ha avuto un lungo colloquio. «Datemi due settimane di tempo e poi potrete vedere le vere qualità di Tristan». Una cosa tiene a precisare l'ex Pichichi: «Non fatemi domande di politica, a me interessa solo il calcio». Tristan confessa che in passato ha avuto contatti con Fiorentina e Roma, ma ha sempre preferito restare in patria. Però ha sempre seguito il campionato italiano. «Ammiro Bobo Vieri come goleador e Del Piero per l'immensa tecnica, due giocatori simbolo del vostro calcio». Intanto oggi il Livorno torna in campo (alle 17) per affrontare la Pro Sesto, formazione di C1 allenata da Carletto Muraro.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000