HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Rassegna Stampa

Under21: le stelle dell'Europeo olandese

08.06.2007 17:10 di Francesco Letizia   articolo letto 3892 volte

Nell'Europeo U21 che partirà in Olanda, abbiamo scelto 8 giocatori, uno per squadra, su cui puntare: conosciamoli ad uno ad uno con note biografiche, dati anagrafici ed una valutazione "in stelle" da 1 a 5 *.

Gruppo A:

Maarten Martens (Belgio - AZ Alkmaar): ***

1.76m x 59kg - 02-07-1984

Centrocampista offensivo mancino già con esperienza internazionale nella squadra A, Maarten Martens ha segnato 10 gol ma soprattutto ha realizzato 10 assist nell'AZ Alkmaar in questa stagione: è un pallino di Louis Van Gaal, che lo ha acquistato lo scorso anno dal RKC Waalwijk nonostante fosse ancora fermo ai box per un gravissimo infortunio alla caviglia. In assenza dell'interessantissimo Dufour sarà lui il giocatore da tenere d'occhio, ma occhio anche al neo-sivigliano De Mul.

Ben Sahar (Israele - Chelsea) ****

1.81m x 69 kg - 10-8-1989

Molto quotato in patria, dove è diventato il più giovane esordiente della storia della sua nazionale (a febbraio contro l'Ucraina), Ben Sahar si è trasferito al Chelsea dopo i suoi esordi nell'Hapoel Tel-Aviv: ha segnato una doppietta al suo debutto in Under21 contro la Francia nei playoff e ha già 3 presenze in prima squadra con i Mourinho-boys.

Ryan Babel (Olanda - Ajax) ****

1.85 m x 79 kg - 19-12-1986

Null'altro da aggiungere sul fortissimo attaccante olandese, che ha partecipato anche all'ultimo mondiale tedesco: dal 2004 sulla cresta dell'onda, Babel è il marcatore più giovane della storia degli Orange, con il suo gol nel 2005 alla Romania.

Nani (Portogallo - Manchester United) *****

1.75 m x 76 kg - 17-11-1986

Straordinaria ala destra, Nani è solo l'ultimo prodotto della grande scuola degli esterni lusitani: passato al Manchester solo pochi giorni fa per cifre molto importanti, il giovane portoghese ha già dimostrato di poter essere un fattore importante nel calcio che conta, tra Champions League e Nazionale maggiore.

GRUPPO B

Giuseppe Rossi (Italia - Manchester United) ****

1.73 m x 72 kg - 1-2-1987

Il talento più puro di questa (e della prossima) generazione di Under21 azzurra è di proprietà estera: Giuseppe Rossi, attaccante di qualità e quantità, è stato rubato a soli 16 anni da Sir Alex Ferguson agli allievi nazionali del Parma. Conta di mettersi in luce in Olanda per conquistare Donadoni e convincere i Red Devils a dargli una chance in prima squadra per la prossima stagione.

Theo Walcott (Inghilterra - Arsenal) *****

1.76 m x 78 kg - 16-3-1989

Passato nel gennaio 2006 all'Arsenal per la cifra record di 12 milioni di sterline, Theo Walcott sarà la stella dell'Inghilterra di Stuart Pearce che torna a giocare la fase finale dell'Europeo U21 dopo 5 anni di assenza: capocannoniere delle qualificazioni, il ragazzino londinese ha segnato il suo primo gol con la maglia dei Gunners nella finale di Carling Cup contro il Chelsea a febbraio, mentre il suo score nell'under 21 è di 4 gol in 6 presenze.

Stefan Babovic (Serbia - Villareal) ****

1.81 m x 72 kg - 7-1-1987

Stefan Babovic, talentuoso fantasista mancino, ha tutte le doti per ripercorrere la orme dei grandi 10 slavi, da Savicevic a Prosinecki: ha esordito giovanissimo nel Partizan Belgrado, club in cui si è formato, per poi trasferirsi all'OFK Belgrado, squadra di cui è diventato leader. Per la giovane stella (dal carattere un po' bizzoso, altro punto di contatto con i suoi predecessori) il prossimo anno si apriranno le porte della Liga spagnola: è stato acquistato dal Villareal ma potrebbe essere ceduto in prestito al Huelva per problemi di tesseramento extracomunitari.

Jan Blazek (Rep. Ceka - Slovan Liberec) ***

1.80m x 73kg - 20-3-1988

Jan Blazek, 19 anni, è il terminale offensivo della sua nazionale, ma nel suo club non ha ancora trovato, anche a causa infortuni, il posto da titolare: tuttavia ha già assaggiato il calcio continentale ad alto livello, potendo infatti vantare una manciata di presenze nella Coppa Uefa 2006-07 ed anche un gol ai danni del Grasshoppers nella fase a gironi.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

L’eredità: i nomi che stuzzicano Genoa e Sassuolo È l’ora del post. Della ricerca di eredità scomode, che dovranno consentire a Genoa e Sassuolo di non piangere su ciò che poteva essere ed il mercato ha spazzato via, e di non rimpiangere contestualmente le cessioni di Piatek e Boateng che hanno di fatto stravolto i connotati tattici...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510