HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Rassegna Stampa

Walter Zenga: "Segnalai io Frey all'Inter, ero convinto fosse un grande..."

14.10.2007 08:34 di Appi .   articolo letto 5789 volte
Fonte: Radio Blu - violanews.com

Walter Zenga, grande ex portiere di Inter e Sampdoria, e attuale tecnico della Dinamo Bucarest è intervenuto a Radio Blu: "C'è una grandissima attesa per la partita di questa sera tra la Romania e l'Olanda e credo che un pareggio sia alla portata dei rumeni. Mutu è senza dubbio il calciatore più rappresentativo di questa nazione; ha dimostrato di avere un grosso carattere, una grossa voglia di rimettersi in gioco dopo quello che gli è capitato e poi a Firenze ha trovato l'ambiente ideale per rilanciarsi". Sull'eliminazione in Coppa Uefa contro l'Elfsborg della sua Dinamo Bucarest ha aggiunto: "Nella partita d'andata in casa trovammo un ambiente anomalo: c'era contestazione, tanto nervosismo, loro hanno tenuto bene il terreno e hanno trovato due gol nelle uniche occasioni che hanno avuto. Al ritorno abbiamo avuto grossa sfortuna. Comunque sia sono una buona squadra, anche se il fatto che la Fiorentina li incontrerà in casa è tutto a vantaggio della squadra viola. Sono ben organizzati, con un paio di buoni giocatori a centrocampo e una punta centrale particolarmente forte fisicamente; i centrali difensivi sono lenti e macchinosi anche se sono molto pericolosi sui calci piazzati a loro favore". Un giudizio sulla Fiorentina: "Poco tempo fa feci un intervista dove mi venne chiesto quali potessero essere le avversarie dell'Inter e io feci il nome proprio della Fiorentina perchè c'è un grande allenatore, l'ambiente è ottimale, i giocatori son motivati e quindi son convinto che dirà la sua col tempo." Ultima battuta su Frey: "Quando ero osservatore dell'Inter andai io a visionarlo a Cannes e dissi ai dirigenti di prenderlo perchè ero convinto che fosse un grandissimo portiere come infatti poi si è rivelato anche se all'Inter impattò in una stagione sfortunata."


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Francia 19, le avversarie dell'Italia: il Brasile della stella Marta Dalla seconda fascia dell’urna di Parigi l’Italia ha pescato il Brasile, una delle nazionali sempre presenti alla Coppa del Mondo, e dominatrice assoluta del Sud America. Le verdeoro nelle sette precedenti edizioni hanno come miglior risultato il secondo posto nel 2007 (e un terzo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->