HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Resto del Mondo

ESCLUSIVA TMW - Berrettini: "In Senegal per trovare nuovi talenti per l'Italia"

15.06.2017 00:10 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 2808 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Ai microfoni di Tuttomercatoweb Paolo Berrettini fa il punto del calcio giovanile italiano e non.

L'Italia Under 20 ha chiuso il Mondiale con un ottimo terzo posto
"Devo fare i miei complimenti a Evani per il lavoro fatto. Arrivare terzi non è facile ed è segno che il movimento giovanile italiano sta crescendo. La squadra che ho visto si è espressa a livelli eccellenti e non si può che essere soddisfatti".

Chiuso questo capitolo, spazio all'Under 21 che giocherà gli Europei di categoria in Polonia
"Sono d'accordo quando dicono che questa sia la squadra più forte degli ultimi 20 anni. Ci sono tutte le carte in regola per vincere il torneo anche se nel calcio 2+2 non fa 4, basta sbagliare una partita e sei fuori".

Qual è il presente e il futuro di Paolo Berrettini?
"Attualmente sono a Dakar dove ho aperto un'accademia, l'Accademia Baobab, che poi è l'albero che è il simbolo del Senegal. Punto a crescere talenti e cercherò di valorizzarli al punto da portarli in Italia. Sono stato chiamato dal ministro dello sport proprio per far crescere il movimento in questo paese e devo dire che è una cosa molto stimolante. E poi mi sento ormai africano, mi trovo bene, voglio far crescere i ragazzi sotto l'aspetto tecnico e tattico. Tutti vorrebbero venire in Europa ma c'è il problema dello status di extracomunitario per tutti. E poi il futuro potrebbe portarmi una nazionale. C'è buona possibilità che alleni l'Under 20".

© Riproduzione riservata

TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Resto del Mondo

Primo piano

La promessa di Paratici: "CR7 non lascerà la Juve a fine stagione" Cristiano Ronaldo non lascerà la Juventus la prossima estate. A dichiararlo, in occasione del 'Premio Scopigno, il direttore sportivo della Juventus Fabio Paratici: "Ronaldo via tra un anno? Assolutamente no. È molto concentrato - riporta 'Lalaziosiamonoi' - sugli obiettivi personali...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510