HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere del Mondiale?
  Cristiano Ronaldo
  Lionel Messi
  Neymar
  Romelu Lukaku
  Harry Kane
  Antoine Griezmann
  Denis Cheryshev
  Sergio Aguero
  Gabriel Jesus
  Diego Costa
  Timo Werner
  Dries Mertens
  Luis Suarez
  Kylian Mbappé
  Artem Dzyuba
  Edinson Cavani
  Falcao
  Mario Mandzukic
  Thomas Muller
  Altro

Resto del Mondo

ESCLUSIVA TMW - Ds Atlanta United: "Guardiamo la A. Martinez bel colpo"

16.05.2017 18:04 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 3364 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Paul McDonough, direttore sportivo dell’Atlanta United, ha parlato in esclusiva a TuttoMercatoWeb dallo Juventus Stadium, sede del WyScout Forum:

L’Atlanta United ha fatto spese in Italia, uno degli ultimi colpi è stato Josef Martinez del Torino. Soddisfatti del suo rendimento? “Josef Martinez purtroppo si è infortunato ed è fuori da alcune settimane, ma fino a quel momento aveva fatto molto bene, aveva segnato tanti gol proprio sin dal primo momento. Proprio come ci aspettavamo. Adesso attendiamo il suo rientro in squadra”.

Dopo aver aperto i canali con l’Italia, crede che potremo aspettarci nuovi colpi dalla Serie A? Si parla di un vostro interesse per De Ceglie… “Le squadre di MLS guardano sempre con interesse il campionato italiano, non scordiamoci che nei mesi e negli anni passati sono arrivati giocatori importanti come Giovinco, Donadel, Mancosu e via dicendo. Per l’estate vedremo se potremo fare qualcosa con l’Italia, ovviamente seguiamo la Serie A ma al momento non faccio nomi”.

Da avversario, cosa pensa di Sebastian Giovinco? “Giovinco era una star in Italia e lo è anche adesso in MLS. E’ un giocatore davvero fantastico”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Samp, Pradé: "Mancato arrivo di Ilicic il rimpianto più grande" Durante la conferenza stampa di addio alla Sampdoria il direttore sportivo Daniele Pradé ha parlato del suo rimpianto in blucerchiato e delle principali soddisfazioni: "Il mio più grande rimpianto è non esser riuscito a portare Ilicic per varie situazioni continenti. Le soddisfazioni?...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy