VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Mercato di gennaio: da quale big i colpi più importanti?
  Juventus
  Roma
  Inter
  Napoli
  Milan
  Lazio

Resto del Mondo

ESCLUSIVA TMW - Lopez, ex ct del Bangladesh: "Avventura fascinosa e difficile"

23.12.2015 10:51 di Raimondo De Magistris  Twitter:    articolo letto 3927 volte
© foto di Emanuele Taccardi/TuttoMatera.com

"Il contratto era di quattro mesi, non c'erano le condizioni e la voglia di proseguire nel progetto". Fabio Lopez ha ricoperto per quattro mesi il ruolo di commissario tecnico del Bangladesh, da agosto a dicembre 2015. Un'avventura fascinosa ma anche molto complessa, un paese da oltre 150 milioni di persone che, però, avanza tra mille difficoltà. Anche nel calcio. "E' molto difficile lavorare in quelle zone - prosegue -, hanno una mentalità molto chiusa. Abbiamo giocato le partite per la qualificazione al Mondiale in Russia, abbiamo disputato una grande partita contro l'Australia anche se abbiamo perso".

Quali sono state le difficoltà maggiori?
"L'Asia la conosco bene, non è la mia prima avventura lì. Questi popoli sono ancora fermi, vogliono l'allenatore straniero ma poi impongono le loro condizioni di lavoro. Ci sono, inoltre, delle influenze politiche molto forti, c'è sempre il raccomandato. Chi fa l'allenatore come me per passione e perché crede in questo lavoro è dura".

Eppure si tratta di un paese con 170 milioni di persone.
"Potenzialmente possono essere forti, sono tanti. Se in Argentina è uscito un Messi li potrebbero uscirne tre. Però non hanno un sistema ben sviluppato nel settore giovanile e quindi li reclutavamo esclusivamente in Serie A. Difficile vedere i giocatori altrove".

Forse perché il calcio ha scarsa considerazione?
"No, anzi. Insieme al cricket è lo sport più importante, a ogni conferenza stampa c'erano almeno 50 giornalisti e non poca pressione. Quando alleni una nazionale è sempre importante, sicuramente mi ha arricchito. Io sono subentrato, probabilmente se avessi iniziato prima sarebbe stato diverso. Lì, però, c'è una resistenza culturale, non è facile fargli capire determinate cose".

Ci sono giocatori interessanti, magari papabili per campionati più importanti.
"C'erano due-tre giocatori potenzialmente importanti, perché no. Se giocavano anche in Nazionale qualcosa vorrà dire".

E il suo futuro?
"Ben venga una possibile offerta dall'Italia, ma finora ho fatto bene all'estero e probabilmente resterò all'estero. Non vorrei però proseguire in Asia, mi piacerebbe un'avventura in un altro continente".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Resto del Mondo
Altre notizie

Primo piano

...con Stramaccioni Programmazione. Parola d’ordine in casa Sparta Praga. E a guidare il nuovo progetto ceco è Andrea Stramaccioni. “È una grandissima sfida e una grandissima esperienza essere il primo allenatore straniero della storia di un club così titolato a livello internazionale. Siamo a quattro...
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Inter, il Barcellona vuole 35 milioni per il riscatto di Rafinha Inter e Barcellona continuano a trattare per Rafinha. Secondo quanto riferito da TMW Radio, la squadra blaugrana avrebbe aperto al...
16 gennaio 1974, il Milan perde 6-0 contro l'Ajax nella Supercoppa Europea Il 16 gennaio 1974 arriva la peggior sconfitta in una finale Uefa di una squadra italiana, il Milan. Si giocava la gara di ritorno...
TMW RADIO - I Collovoti: "Caldara 8: pronto per la Juve. Fazio spaesato" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Tribuna Stampa su TMW Radio, i Collovoti di Fulvio Collovati, che ha analizzato il...
GoalCar - Di Chiara racconta una delle mitiche barzellette di Baggio Decima puntata di GoalCar. In questa nuova puntata il simpaticissimo ex giocatore della Fiorentina e del Parma Alberto Di Chiara ,...
Carlo Nesti: "Il solito errore dell'ambiente romanista: troppo disfattismo, quando basterebbero analisi serene, dopo gli incidenti di percorso". Questo è il diario dei miei "pensieri", in formato "NES-tweet", a partire dall'inizio della stagione, e quindi dal luglio 2017 al giugno...
TMW RADIO - Scanner: "Cosa è cambiato in questo 2017" Cosa è cambiato in questo 2017...questo l’argomento della puntata di Scanner in orda su TMW Radio... con l'avvocato Giulio Dini e Lorenzo...
L'altra metà di ...Guglielmo Gigliotti Il difensore Guglielmo Gigliotti, di nazionalità Argentina, in forza all'Ascoli e la sua bellissima compagna Gabriella Volpe, si sono...
Fantacalcio, oggi ti presento... LISANDRO LOPEZ Nome: Lisandro Lopez Nato a: Villa Constitucion (Argentina)  01/09/1989 Ruolo: Difensore Squadra: Inter Finalmente...
Gli agenti e le regole che verranno, tutti gli aspetti da chiarire Una legge dello Stato, la Legge di Bilancio 2018, entrata in vigore lo scorso primo gennaio, pone fine al periodo di cosiddetta deregulation...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 17 gennaio 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi mercoledì 17 gennaio 2018.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.