HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Giovane Italia
Resto del Mondo

Incredibile in Messico: Veracruz protesta e non gioca, Tigres ne approfitta

19.10.2019 11:19 di Pierpaolo Matrone  Twitter:    articolo letto 4821 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Incredibile quanto accaduto nella notte in Messico. Nella partita tra Veracruz e Tigres, i padroni di casa sono rimasti immobili per i primi minuti di gioco in segno di protesta verso la Federazione e il proprio club. I calciatori, infatti, non hanno percepito lo stipendio e a metà settimana avevano promesso di non giocare quest'incontro, venendo però poi costretti dalla Federazione, pena l'esclusione dal campionato.

Tigri sleali - La squadra è quindi scesa in campo, ma per i primi minuti tutti gli undici giocatori non si sono mossi dalla propria posizione. Malgrado un accordo precedente (o almeno così sembrava), gli avversari del Tigres hanno sfruttato l'immobilismo del Veracruz per siglare due reti con Luis Rodriguez e André Pierre Gignac. Solo al 5' la squadra di casa ha cominciato a giocare la partita, finita poi col risultato di 3-1. Al triplice fischio, il Veracruz è tornato negli spogliatoi senza stringere la mano ai rivali, mostrando rabbia per un atteggiamento considerato sleale da parte del Tigres.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Resto del Mondo

Primo piano

UFFICIALE: Juventus, Leonardo Bonucci ha rinnovato fino al 2024 E’ una lunga e intensa storia, quella che lega Leonardo Bonucci alla Juventus. Una storia che continuerà ancora, fino al 2024, per la precisione: è ufficiale infatti il rinnovo di Leo con i colori bianconeri. Non è stata scelta a caso la data di oggi, il 19 novembre, per un annuncio...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510