HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Serie A, le panchine iniziano a scottare: chi subirà il primo esonero?
  Gian Piero Gasperini (Atalanta)
  Sinisa Mihajlovic (Bologna)
  Eugenio Corini (Brescia)
  Rolando Maran (Cagliari)
  Vincenzo Montella (Fiorentina)
  Aurelio Andreazzoli (Genoa)
  Ivan Juric (Hellas Verona)
  Antonio Conte (Inter)
  Maurizio Sarri (Juventus)
  Simone Inzaghi (Lazio)
  Fabio Liverani (Lecce)
  Marco Giampaolo (Milan)
  Carlo Ancelotti (Napoli)
  Roberto D'Aversa (Parma)
  Paulo Fonseca (Roma)
  Eusebio Di Francesco (Sampdoria)
  Roberto De Zerbi (Sassuolo)
  Leonardo Semplici (SPAL)
  Walter Mazzarri (Torino)
  Igor Tudor (Udinese)

La Giovane Italia
Resto del Mondo

L'ultima di Torres davanti a Iniesta e Villa. El Niño chiude a 35 anni

23.08.2019 15:48 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 9001 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Poteva esserci un finale migliore per la gloriosa carriera di Fernando Torres. L'attaccante spagnolo, 35 anni, ha da poco giocato la sua ultima partita prima di appendere le scarpe al chiodo. Il suo Sagan Tosu perde in casa 1-6 contro il Vissel Kobe degli ex compagni di nazionale Andrés Iniesta e David Villa.

Per El Niño 18 anni ad altissimi livelli. Una carriera iniziata prestissimo, minorenne, all'Atlético Madrid. Col quale ha vissuto i momenti più bui della storia del club, retrocedendo in Segunda Division e restando nel purgatorio per due anni. A Liverpool la consacrazione a livello internazionale, divenendo beniamino dei tifosi prima del clamoroso trasferimento al Chelsea dopo tre anni e mezzo. Un "alto tradimento" mai digerito dai reds, che è coinciso con la parabola discendente. Con i blues le prime difficoltà, gol col contagocce ma alcuni pesantissimi, tanto da spingere la squadra alla clamorosa vittoria della Champions League nel 2012. Nel 2014 il trasferimento al Milan, rivelatosi un fallimento. Sei mesi dopo il ritorno a casa all'Atlético, stavolta arrivato a una dimensione top a livello mondiale. Infine gli ultimi anni in Giappone. In totale 301 reti fra club e nazionale maggiore. Una carriera che l'ha visto vincere tutto a livello internazionale: un Mondiale, due Europei (il primo nel 2008 con rete decisiva in finale), una Champions League, due Europa League.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Resto del Mondo

Primo piano

Serie A, live dai campi - Juve, out CR7. Paquetà, escluse lesioni muscolari Di seguito tutti gli aggiornamenti dalle varie sedi. ATALANTA Squadra subito al lavoro questa mattina al Centro Bortolotti di Zingonia. Nessuna sosta dopo la partita con la Fiorentina, essendoci il turno infrasettimanale di campionato. Nerazzurri divisi in due gruppi: defaticante...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510