HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Corsa Scudetto: chi s'è rinforzato di più in difesa?
  L'Inter con l'esperienza di Diego Godin
  La Juventus con l'acquisto di De Ligt
  Il Napoli affiancando Manolas a Koulibaly

La Giovane Italia
Resto del Mondo

Le pagelle della Costa d'Avorio - Zaha trascina i suoi, bene Kessie

Risultato finale: Mali-Costa d'Avorio 0-1
08.07.2019 20:02 di Giampaolo Gaias   articolo letto 5228 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Gbohouo 6 - Una bella parata in mezzo a tanti brividi. Non dà mai sicurezza.

Bagayoko 6 - Buona partita ma senza troppi acuti. Fase difensiva da migliorare.

Kanon 6.5 - Grande fisicità e buon anticipo. Nel primo tempo fatica a trovare concentrazione.

Traore 5.5 - Perde qualche duello di troppo e soffre la fisicità di Marega nella prima frazione.

Coulibaly 6 - Senza infamia né lode, porta a casa una partita di sostanza.

Serey Die 5.5 - Tanti errori di misura e una partita che non ricorderà tra le sue migliori.

Gbamin 6 - Primo tempo negativo dove non riesce a trovare il ritmo. Nella ripresa sale di livello e la Costa d'Avorio migliora.

Kessie 6 - Tanta forza anche se gli manca un po' di precisione. Qualche buon inserimento offensivo.

Pepe 5.5 - Si accende solo a tratti ma non mantiene le premesse che lo volevano tra i grandi protagonisti del match. (dal 69' Cornet 6 - Entra e dà sostanza all'attacco).

Kodjia 5 - Un paio di sponde intelligenti (da una arriva il gol) ma sbaglia 2 gol facili. (dall'85 Bony s.v. ).

Zaha 6.5 - Ha numeri da giocatore di talento anche se li mostra a corrente alternata. Freddo nel segnare il gol della qualificazione.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Resto del Mondo

Primo piano

Bosco: c'è qualcosa di innaturale nel rapporto Juve-Milan C'è qualche cosa di innaturale nei rapporti tra Juventus e Milan. Dalla vicenda Bonucci, in poi ... Bonucci litiga con Allegri, finisce su uno sgabello, a fine stagione va – strapagato- a Milano. C'è il duo Fassone – Mirabelli al Milan, tribuni di un cinese rimasto a tutt'oggi,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510