HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Inter)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
Resto del Mondo

Rooney, il sindacalista: "In MLS stipendi bassi e giocatori ostaggi"

29.10.2019 19:38 di Giacomo Iacobellis  Twitter:    articolo letto 5031 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Wayne Rooney e la MLS, un amore mai del tutto sbocciato. L'attaccante ex Manchester United è pronto a dire addio al D.C. United per tornare in Inghilterra e, nel frattempo, ha sparato a zero contro l'organizzazione del campionato statunitense in un'intervista rilasciata ai microfoni di ESPN: "Lo stipendio qui è un problema, non è abbastanza alto se consideriamo gli altissimi ingressi della MLS. A risentirne di più sono i calciatori americani più giovani. Chi gioca in MLS merita di più, lavora sodo proprio come facciamo in Europa".

Il mercato?
"I calciatori vengono venduti con troppa leggerezza in MLS. Da un giorno all'altro ti viene detto che devi trasferirti dalla costa occidentale a quella orientale, ma per le famiglie è difficile spostarsi senza preavviso. Altre volte, invece, i giocatori sono ostaggi delle società".

Gli allenatori?
"Posso parlare solo del D.C. United, non conosco nel dettaglio le vicende di altre squadre. I tecnici qui sono molto bravi, ma quando vedono in tv uno come Pep Guardiola pensano che sia una buona idea imitarlo. Però non lo è affatto...".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Resto del Mondo

Primo piano

Serie A, live dai campi - Napoli, stop Koulibaly: trauma alla spalla Di seguito tutti gli aggiornamenti dalle varie sedi delle squadre della nostra Serie A, in vista del quattordicesimo turno di campionato del prossimo weekend. ATALANTA . Atalanta-Hellas Verona (sabato 7 dicembre, 15.00) Squalificati: BOLOGNA Sono ripresi questo pomeriggio...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510