HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » roma » Calciomercato
Cerca
Sondaggio TMW
Qual è il colpo dell'estate 2019?
  Luis Muriel all'Atalanta
  Gary Medel al Bologna
  Mario Balotelli al Brescia
  Radja Nainggolan al Cagliari
  Franck Ribery alla Fiorentina
  Lasse Schone al Genoa
  Mariusz Stepinski all'Hellas Verona
  Romelu Lukaku all'Inter
  Alexis Sanchez all'Inter
  Matthijs De Ligt alla Juventus
  Aaron Ramsey alla Juventus
  Manuel Lazzari alla Lazio
  El Khouma Babacar al Lecce
  Ante Rebic al Milan
  Hirving Lozano al Napoli
  Matteo Darmian al Parma
  Henrikh Mkhitaryan alla Roma
  Emiliano Rigoni alla Sampdoria
  Francesco Caputo al Sassuolo
  Federico Di Francesco alla SPAL
  Simone Verdi al Torino
  Ilija Nestorovski all'Udinese

MERCATO - Il Bayern insiste per Mandzukic. L'Inter pensa a Vidal per il centrocampo. Napoli, conto alla rovescia per Lozano. Brescia, countdown per Balotelli. Neymar rimane al PSG?

17.08.2019 19:50 di Luca d'Alessandro    per vocegiallorossa.it   articolo letto 660 volte

Il calciomercato estivo è entrato nel vivo. Vocegiallorossa.it vi terrà aggiornati in tempo reale su tutte quelle che sono le trattative più
interessanti della Serie A e di tutti i maggiori campionati di calcio.

19:50 - Con il mercato terminato (solo in Inghilterra), l'Arsenal può dedicarsi ai rinnovi di contratto. Ci sono già dei discorsi avviati per Pierre-Emerick Aubameyang e Alexandre Lacazette, con i quali s'è parlato nelle ultime settimane per estendere l'accordo. Già un mese fa si parlava di un accordo, ma la realtà è che solo adesso, a trattative ferme, i Gunners hanno riallacciato i contatti con i due diversi entourage per blindare le due stelle dell'attacco, raggiungendo infine l'intesa. A riportarlo è il Sun.

19:30 - Xherdan Shaqiri, attaccante del Liverpool, ha messo in dubbio il suo futuro nel Merseyside dichiarando di non sentirsi soddisfatto dello spazio che Klopp gli sta riservando: "Sono deluso dal fatto che non sto giocando, ma credo sia normale, nessuno è felice quando va in panchina. È chiaro che mi piacerebbe avere più minuti, devo capire bene la situazione e trovare una soluzione". Queste le sue dichiarazioni, riportate da Tuttomercatoweb.com.

19:15 - Arturo Vidal chiama Antonio Conte. Il centrocampista ex Juventus, come riportato dal quotidiano cileno El Mercurio, ha già un accordo con il tecnico nerazzurro. L'ostacolo principale resta la valutazione del cartellino, il Barcellona chiede 20 milioni di euro: la società nerazzurra vorrebbe concludere l'operazione con la formula del prestito.

18:56 - Christian Puggioni, 38 anni, potrebbe tornare alla Sampdoria. Il portiere, attualmente svincolato, è candidato al ruolo di dodicesimo alle spalle di Audero dopo che Rafael è volato in Inghilterra. Lo riporta Tuttomercatoweb.com.

18:22 - Lo Sporting CP resta alla finestra per Joao Mario. Secondo quanto riporta O Jogo, l'operazione si preannuncia però alquanto complicata: i biancoverdi vogliono riportare a casa il loro talento, ma possono farlo solamente a fine mercato e con la formula del prestito. Come se non bastasse, prima di lanciare l'affondo sul centrocampista dell'Inter, lo Sporting dovrebbe alleggerire il proprio monte ingaggi.

17:58 - Classe 2000, terzino sinistro proveniente dalla Masia, a Barcellona qualcuno già dice che il post-Jordi Alba è lui. Juan Miranda (19) per ora gioca ancora con la squadra B, ma ha attirato già l'interesse dei grandi. E dell'Olympique Marsgilia, come riferisce l'edizione odierna de La Provence. Sul laterale mancino c'è anche la Juventus, ma il direttore marsigliese Andoni Zubizarreta sta facendo dei passi in avanti, provando a convincere i blaugrana con la formula del prestito.

17:34 - Kasper Dolberg dall’Olanda alla Francia. Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb.com, è tutto praticamente definito per il trasferimento dell’attaccante dall’Ajax al Nizza. Dolberg si trasferisce a titolo definitivo, operazione da 25 milioni di euro. Al giocatore un contratto di cinque anni. 

17:15 - Atteso dal debutto stagionale domani in Coppa Italia contro la Feralpisalò, il tecnico della SPAL, Leonardo Semplici, ha parlato in conferenza stampa toccando vari temi legati all'attualità: "Il mercato? Stiamo lavorando per completare la rosa, ne abbiamo parlato anche ieri e proveremo a farlo. Una punta è uno di quei giocatori che stiamo cercando dato che alcuni giocatori non rientrano più nei piani tecnici e societari". Le sue parole riportate da Tuttomercatoweb.com.

16:37 - Kasper Dolberg era ad un passo dall'Hoffenheim, prima che le laute richieste d'ingaggio bloccassero la trattativa. E ora quale futuro per l'attaccante dell'Ajax? Secondo gli olandesi di Voetbal International, adesso in pole position ci sarebbe il Nizza, che avrebbe già mosso dei passi importantissimi, portando l'affare i dettagli. La formula dovrebbe essere quella del trasferimento a titolo definitivo e non - come si pensava - del prestito.

16:10 - Il futuro di Renato Sanches è uno degli argomenti che hanno fatto maggiormente discutere in casa Bayern Monaco. Pareva che Niko Kovac l'avesse convinto a restare, ma il centrocampista portoghese vorrebbe ritrovarsi altrove, come spiegato a Sport1: "Sono triste. Non è una bella situazione qui per me. È la seconda volta che voglio lasciare il Bayern Monaco, ma il club non vuole la stessa cosa. Ma a me non conviene restare qui per giocare cinque minuti a partita".

15:48 La Gazzetta dello Sport fa il punto sul mercato del Bologna, sempre alla ricerca di un centrocampista dopo la cessione di Pulgar alla Fiorentina. Prende quota Gustavo Cuellar che sembra aver scavalcato nelle gerarchie Nicolas Dominguez. Questione di prezzo: 7 milioni per il colombiano del Flamengo (con formula prestito con diritto di riscatto) contro i 10 di clausola per l'argentino del Vélez. Tra gli altri nomi resta in piedi la pista che porta ad Hendrix del PSV Eindhoven, Bouchalakis dell'Olympiacos e Prcic del Levante.

15:21 - Thomas Tuchel, allenatore del PSG, prima della sfida col Rennes è intervenuto in conferenza stampa:  "Non so cosa accadrà col tempo, ma il mercato finirà. Io non cambio la mia idea. Neymar è un mio calciatore, è all'interno del mio spogliatoio. Quando penso ad una squadra forte penso ad una squadra con Neymar. Ma un Neymar libero, in forma, capace di accelerare e dribblare. Non abbiamo una soluzione per mandarlo via oggi, non è cambiato niente, tantomeno il rapporto che c'è tra me e lui. Se non ci sono soluzioni resta con noi, gli rimangono tre anni di contratto. Gli insulti del Parc? Non ne ho parlato con lui, ma so che è un ragazzo sensibile. Sono convinto che lui sappia che non è facile convincere le persone in attesa della forma migliora. Deve mostrare intensità, mettere più aggressività. E, quando gioca ai suoi livelli, lo è".

14:57 - Bas Dost per l'attacco, ma non solo. Anche Fernando Llorente, protagonista nella finale di Champions con il Tottenham, affascina la Lazio per quanto sia complicato, quasi impossibile, da prendere. è partito - sottolinea il Corriere dello Sport - da una richiesta di 4 milioni di ingaggio e un contratto triennale (a 34 anni compiuti), a cui va riconosciuta una commissione di 4 milioni da riconoscere a Jesus, il fratello manager. Condizioni fuori dai parametri di Lotito, assolutamente impensabili per una riserva di Immobile e Correa, a meno che non accettasse di scendere sino a 2-2,5 di stipendio annuale. Il Napoli lo considera il piano B rispetto a Icardi, ci pensa la Fiorentina, lo può riprendere il Tottenham.

14:25 - Alfred Gomis è a un passo dal salutare la SPAL a titolo definitivo. Il portiere senegalese, secondo quanto raccolto da TMW, oggi firmerà infatti col Digione. Dopo due annate positive con gli estensi, dunque, Gomis è pronto a ripartire dalla Ligue 1. Obiettivo: trovare maggior continuità visto che in Italia si è alternato, spesso, con Meret prima e Viviano poi.

13:53Diego Simeone, allenatore dell'Atletico Madrid, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Getafe. Spazio anche al mercato e all'eventuale cessione di Angel Correa: "Vorrei che tutti i buoni giocatori rimanessero qui per formare la squadra migliore e per continuare a competere come abbiamo fatto fino ad adesso".

13:35 - Dopo un'estate di voci, incontri e possibili richieste di mercato, Suso resterà al Milan, come volontà del suo allenatore. Tuttosport, oggi in edicola, si concentra proprio sullo spagnolo, diventato trequartista con Giampaolo: il tecnico di Giulianova ha ribadito in più occasioni di considerare l'ex Liverpool centrale al progetto. Ha vinto dunque l'allenatore abruzzese che tanto ha spinto per la permanenza del numero 8. Acquistato sostanzialmente a zero dal Milan, il classe '93 poteva rappresentare una plusvalenza importante, ma allo stesso tempo un decadimento tecnico. Marco Giampaolo ha subito evidenziato le qualità del nativo di Cadice, facendolo diventare il protagonista del precampionato. Se servisse una cessione, dunque, si dovrà guardare altrove, perché Suso sarà fondamentale nel 4-3-1-2 dell'allenatore abruzzese. Suso ha un contratto in scadenza a giugno 2022 che vorrebbe veder prolungato con un incremento dello stipendio. La trattativa è ripartita con l'ultimo incontro a Casa Milan di Alessandro Lucci, procuratore dello spagnolo. Le proposte estive non hanno convinto né il Milan né il calciatore, tant'è che, a fine mercato, si andrà a discutere del prolungamento: la dirigenza rossonera propone un rinnovo fino al 2024 con ingaggio a 3.5 milioni netti a stagione. Il Diavolo ambisce anche a rimuovere la clausola presente nel contratto del calciatore.

13:15 - Jadon Sancho può lasciare il Borussia Dortmund nella prossima stagione. L'attaccante inglese, come riportato dal Daily Mail, potrebbe tornare in patria: su di lui le due squadre di Manchester, che si contenderanno il talento inglese. Si parla già di cifre: per poter convincere i gialloneri bisognerà mettere sul piatto ben 100 milioni di sterline.

13:00 - Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport si è clamorosamente riaccesa la fiamma Siviglia per André Silva. L'attaccante portoghese, in prestito l'anno scorso in Andalusia, non era stato riscattato a seguito del rendimento non proporzionato al costo del cartellino (38 milioni). Ora il procuratore Jorge Mendes, chiamato a ricollocare il suo assistito, è tornato a parlare col club.

12:40 - Più passano i giorni più Gonzalo Higuain si avvicina alla conferma alla Juventus. Per la gioia del Pipita che una volta rientrato alla base Più passano i giorni più Gonzalo Higuain si avvicina alla conferma alla Juventus. Per la gioia del Pipita che una volta rientrato alla base dopo il doppio flop Milan-Chelsea non ha voluto saperne di rifare nuovamente le valigie. Col rinnovo di Edin Dzeko alla Roma gli indiziati principali a partire sono Mario Mandzukic, che piace al Bayern, e Paulo Dybala. il doppio flop Milan-Chelsea non ha voluto saperne di rifare nuovamente le valigie. Col rinnovo di Edin Dzeko alla Roma gli indiziati principali a partire sono Mario Mandzukic, che piace al Bayern, e Paulo Dybala.

12:20 - Mancano poco più due settimane al termine del calciomercato e c'è ancora spazio per qualcosa, anche per il Milan, ancora alla ricerca di un nuovo attaccante. Secondo quanto riferito dall'edizione odierna de "La Gazzetta dello Sport", il Real Madrid ha dato appuntamento alla dirigenza rossonera per l'ultima settimana di mercato, ma prima c'è da sbrogliare la situazione Correa. L'argentino, come sottolinea la rosa, resta l'obiettivo numero uno per Boban e Maldini. Il giocatore ha ribadito all'Atletico Madrid la volontà di cambiare maglia e approdare Milan, ma l'affare Rodrigo è bloccato sia per ragioni economiche sia per litigi interni al Valencia. Questi intoppi stanno bloccando la cessione di Correa in rossonero. Questo trasferimento, se si concretizzerà, avverrà soltanto a fine mercato e col campionato iniziato.

11:40 - Conto alla rovescia per Hirving Lozano. Come si legge sulle colonne del Il Mattino infatti, il Napoli sta definendo gli ultimi dettagli. Presumibilmente entro giovedì prossimo il messicano sarà a Roma per le visite mediche e per la firma. Lozano, che sarà pagato 42 milioni di euro, sarà il calciatore più pagato della storia del Napoli, più di Higuain e Manolas.

11:15 - L'arrivo di Coutinho al Bayern Monaco non preclude l'arrivo di Mario Mandzukic in Baviera. Anzi, secondo quanto riportato da Tuttosport il club campione di Germania vuole continuare ad investire, anche se l'offerta è ben lontana dalla richiesta della Juventus. I bianconeri infatti vorrebbero ricavare una cifra tra i 10 ed i 15 milioni, ma i tedeschi non sono disposti a spendere questa cifra.

10:40 - Non solo Ancelotti, non solo Giuntoli e Aurelio De Laurentiis. Il telefono di Mauro Icardi in questi giorni - sottolinea il Corriere dello Sport che fa il punto sul presente e futuro dell'argentino - è squillato più volte con un numero proveniente da Napoli, anche nel giorno di Ferragosto. Dopo la chiacchierata tra il ds azzurro e la moglie-agente e quella tra l'allenatore di Reggiolo e l'ex numero nove dell'Inter - si legge - adesso a muoversi sono stati i calciatori, direttamente da Castel Volturno, per provare a convincere l'attaccante a sposare il progetto partenopeo. Non sarà facile arrivare agli equilibri economici definitivi, ma senza l'ok del giocatore non si può procedere nella trattativa. Gli azzurri hanno chiamato Icardi e gli hanno descritto Napoli, provandolo a sedurre, sfruttando i rapporti creatisi in campo, facendogli capire che tutti lo vogliono. Quale sarà la risposta di Maurito?

10:10 -  Solamente tre giorni fa era stato ceduto dal Lille al Trabzonspor. Edgar Ié ha già cambiato maglia a tempo di record: il difensore portoghese è un nuovo giocatore del Feyenoord. 25 anni, il giocatore arriva con la formula del prestito.

9:40 - Christian Kouamé verso la conferma con il Genoa. Come si legge sulle pagine de Il Secolo XIX, nonostante il pressing di Bologna, Cagliari e Sassuolo, il tecnico Andreazzoli ha frenato sulla possibilità di cedere l'attaccante ivoriano. Tra oggi e domani è previsto un incontro con il presidente Preziosi per fare il punto della situazione. Nel frattempo sono iniziati i contatti con gli agenti del ragazzo per pianificare il rinnovo del contratto, che scade nel 2023.

9:15 - "Milinkovic vicino alla conferma. La Lazio così ha deciso di non fare più la rivoluzione" titola l'edizione romana del Corriere della Sera. Nonostante le parole di Claudio Lotito, che nelle passate settimane aveva aperto a una possibile cessione del serbo, la conferma di Paul Pogba da parte del Manchester United ha cambiato gli scenari.

9:10 - Le Parisien in prima pagina ipotizza: "E se Neymar restasse al PSG...".

9:00 - "Balotelli, conto alla rovescia per scendere in campo", scrive questa mattina Il Giornale di Brescia. Si contano le ore per vedere Balotelli con la maglia del Brescia: l'annuncio è atteso domani, martedì il primo allenamento.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Roma

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510