HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » roma » Interviste
Cerca
Sondaggio TMW
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

Veretout: "Non so da cosa dipendano gli infortuni, spero che i compagni recuperino il prima possibile"

21.10.2019 08:24 di Marco Rossi Mercanti    per vocegiallorossa.it   articolo letto 213 volte
Veretout: "Non so da cosa dipendano gli infortuni, spero che i compagni recuperino il prima possibile"
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Jordan Veretout, centrocampista della Roma, è stato il protagonista delle dichiarazioni post-gara contro la Sampdoria. Ecco quanto dichiarato dal francese:

Veretout a Sky Sport

“La Sampdoria ha cambiato allenatore, sapevamo sarebbe stata una partita difficile e l’abbiamo visto sul campo. Sono una squadra aggressiva, dobbiamo fare molto meglio per vincere queste partite, continuare a lavorare. Giovedì sarà un’altra partita difficile, dobbiamo riposare e fare una prestazione migliore. Giochiamo bene, ma negli ultimi metri dobbiamo fare meglio, così il gioco è insufficiente, serve velocità e presenza in area. Dobbiamo migliorare. Guai fisici? Non so da cosa dipendano, spero che gli infortunati recuperino il prima possibile”.

Veretout a Roma TV

“Cosa non è andato? Dovevamo fare meglio, la Sampdoria ha cambiato allenatore e si vede sul campo che è una squadra più aggressiva, che mette molto del suo carattere a centrocampo. Noi dobbiamo migliorare perché il primo tempo non è stato buono, poi abbiamo migliorato, ma negli ultimi 30 metri dobbiamo fare di più. Abbiamo costruito bene ma nell’area i passaggi sono stati troppo lenti. Dobbiamo continuare a lavorare tutti insieme perché giovedì abbiamo una partita molto difficile. Io gioco bene con tutti, Diawara, Cristante e Pastore. Dobbiamo lavorare tutti insieme durante la settimana, non importa chi gioca, l’importante è stare insieme e parlare molto in campo per attaccare insieme e fare attenzione ai contrattacchi. Dobbiamo fare di più sul pressing, col Cagliari l’avevamo fatto bene ma oggi no, dobbiamo fare di più, metterci più aggressività. Loro sono andati verso la nostra porta con troppa facilità. Anche quando abbiamo la palla, attaccando con più intensità. Abbiamo cercato di tenere il possesso palla, ma dobbiamo prendere più iniziative per portare la palla in area perché oggi ci sono stati pochi palloni per segnare”.

Veretout alla Rai

"La Sampdoria ha cambiato l’allenatore e ho visto in campo una squadra aggressiva, ma dovevamo migliorare oggi, soprattutto negli ultimi 30 metri. Dobbiamo tirare maggiormente in porta perché abbiamo avuto solo un’occasione. Dobbiamo continuare a lavorare e dobbiamo riposare perché giovedì c’è una partita difficile".

Veretout in zona mista

“È stata una partita molto difficile, abbiamo visto sul campo che è una squadra tosta dopo il cambio di allenatore. Dobbiamo fare molto meglio per vincere le partite. Giovedì avremo un’altra partita difficile, dobbiamo riposare e fare una miglior prestazione. Infortuni? Non so a cosa sono dovuti, sicuramente sono tanti. Oggi abbiamo perso Cristante e Kalinic, non so ancora come stanno, ma è un periodo difficile da questo punto di vista. È mancato un po’ di movimento, di prendere più iniziativa. Quando arriviamo sulle fasce dobbiamo mettere un po’ più di calciatori in area e fare più movimento per sorprendere i difensori avversari”.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Roma

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510