HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » roma » Approfondimenti
Cerca
RMC Sport Network
Sondaggio TMW
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

Alla scoperta di Federico Viviani, dalla Primavera alla ricerca di un posto in Prima Squadra

02.08.2011 16:00 di Yuri Dell'Aquila    per vocegiallorossa.it   articolo letto 6219 volte
Alla scoperta di Federico Viviani, dalla Primavera alla ricerca di un posto in Prima Squadra
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Federico Viviani, centrocampista centrale classe '92, è uno dei talenti più promettenti provenienti dalla Primavera che quest'anno si è potuta fregiare del titolo di Campione d'Italia.

Perno inamovibile in mezzo al campo per Alberto De Rossi, il giovane giallorosso nella passata stagione è sceso in campo in ben 23 occasioni e, sebbene venisse impiegato in un ruolo "alla De Rossi", è riuscito a trovare per sei volte la via del gol, a dimostrazione di una completezza tecnica e una gran visione di gioco. Viviani sembra ricalcare le orme proprio del centrocampista di Ostia, da lui preso ad esempio come dichiarato nella conferenza di presentazione nel ritiro di Riscone di Brunico, per il quale è stato convocato da Luis Enrique.

L'allenatore spagnolo sembra voler puntare con decisione su di lui per la Roma che verrà e, nell'ultima uscita della formazione romanista, impegnata nel triangolare con Paris Saint Germain e Wacker Innsbruck, Viviani è stato impiegato contro i francesi in una posizione fondamentale nello scacchiere del nuovo Mister, ovvero quel mediano centrale che avrà il compito di spezzare le trame di gioco avversarie e far ripartire velocemente l'azione offensiva. Nel secondo impegno contro gli austriaci, invece, è stato dirottato a far coppia con Cassetti al centro della difesa, offrendo una buona prestazione, seppur in un ruolo non suo. La sua duttilità e il suo impegno sembrano aver convinto il tecnico asturiano, che nella conferenza stampa di oggi lo ha indicato come la sorpresa positiva di questi giorni di ritiro, a trattenerlo con la prima squadra come vice De Rossi, dopo un periodo in cui si supponeva dovesse essere utilizzato come pedina di scambio per arrivare a Verratti.

Ora il futuro è dalla sua parte e Viviani è uno di quei calciatori su cui la Roma dovrà puntare per costruire un ciclo vincente, basato su una squadra che attinge a piene mani dal settore giovanile.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Roma

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy