Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / roma / Scacco Matto
Salernitana-Roma 0-1 - Scacco Matto: lo strapotere fisico di Zaniolo e Dybala falso nueveTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 15 agosto 2022, 22:49Scacco Matto
di Luca d'Alessandro
per Vocegiallorossa.it

Salernitana-Roma 0-1 - Scacco Matto: lo strapotere fisico di Zaniolo e Dybala falso nueve

LE SCELTE - Mourinho conferma il 3-4-2-1 con cui ha iniziato la stagione. Spinazzola vince il ballottaggio con Zalewski per fronteggiare in velocità sulla fascia Candreva e Cristante è preferito a Matic. 
La Salernitana risponde col 3-5-2 con Nicola che manda subito in campo i nuovi acquisti Bronn e Candreva con Bonazzoli e Botheim in avanti. 

STRAPPI - La Roma riesce a essre pericolosa con strappi in ripartenza grazie e soprattutto alla potenza superiore ripetto agli avversari di Zaniolo che, in alcune circostanze, si porta dietro mezza difesa campana, ma anche a Tammy Abraham, un altro giocatore che fa valere molto bene il proprio fisico. 

SU TUTTO IL FRONTE DELL'ATTACCO - Con Zaniolo ed Abraham a impensierire la difesa Dybala può giocare libero di inserirsi con o senza palla, nel settore di campo che preferisce. Un fatto che lo porta spesso a calciare in porta, con una grande occasione che spreca, calciando sul palo. 

CONTROMOSSE - Nicola nel secondo tempo mette in campo la qualità di Ribery a cercare di impensierire al centro, la trequarti difensiva della Roma. Mourinho invece al 70' leva la punta centrale, Tammy Abraham, inserendo Matic, mettendo Dybala falso nueve con Pellegrini e Zaniolo ai lati.