HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » roma » Approfondimenti
Cerca
Sondaggio TMW
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

Antei, Federico Ricci e Sammartino: ecco i giovani agli ordini di Zeman contro l'Inter

23.01.2013 06:00 di Alessandro Paoli    per vocegiallorossa.it   articolo letto 1365 volte
Antei, Federico Ricci e Sammartino: ecco i giovani agli ordini di Zeman contro l'Inter
© foto di Federico Gaetano

Sfogliando la lista dei convocati di mister Zeman per la semifinale d'andata di TIM Cup contro l'Inter, l'attenzione cade inevitabilmente su tre nomi: Luca Antei (difensore centrale, classe '92), Federico Ricci (attaccante esterno sinistro, classe '94) e Massimo Sammartino (difensore laterale sinistro, classe '95), tutti prodotti del florido Settore Giovanile giallorosso.

ANTEI, IL RITORNO - Luca Antei l'avevamo lasciato due stagioni fa, quando, dopo aver preso parte al ritiro estivo di Riscone di Brunico con l'allora tecnico Luis Enrique, era stato girato in prestito per una stagione in Serie bwin al Grosseto. L'esperienza toscana gli vale 21 presenze ed 1 gol (contro l'Empoli in casa) nonché la rapida ascesa in Azzurro dall'Under 20 del CT Di Biagio all'Under 21 del CT Mangia. La sua splendida stagione si rovina però sul finale quando, in occasione della gara esterna contro il Livorno (AS Livorno Calcio vs US Grosseto 1912 2-0, 26 maggio 2012), riporta la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. In estate, nonostante il grave infortunio, la Roma esercita il diritto di contro riscatto su di lui fissato a 100.000€ e diviene l'oggetto del desiderio del Catania in Serie A. Il suo trasferimento in Sicilia sfuma però a causa dei lunghi tempi di riabilitazione fissati dopo l'intervento al ginocchio avvenuto il 2 giugno a Roma. Antei rimane così alla Roma dove, sabato scorso, in occasione della 15a Giornata del Girone C del Campionato Primavera, torna a calcare i campi da gioco vestendo la maglia da titolare nella trasferta contro la Reggina terminata per 1-1. Stasera, oltre a tornare a respirare l'aria della Prima Squadra, tornerà anche a respirare l'aria di casa, quello dello Stadio Olimpico, nella speranza di fare il suo esordio in maglia giallorossa.

FEDERICO RICCI, IL GEMELLO DIVERSO - Meno celebre, ma non meno bravo del fratello gemello Matteo, Federico Ricci è una delle sorprese di queste convocazioni di Coppa. Attaccante esterno dal sinistro velenoso, Federico non è una delle prime scelte di Alberto De Rossi in Primavera, il quale, sin qui, gli ha concesso solamente 354 minuti, dilazionati in appena 7 presenze nel Girone C. Nella sua trafila in giallorosso ha vissuto, quasi sempre, all'ombra del fratello Matteo seppur i due giochino in ruoli diversi ed uno sia mancino (Federico) e l'altro destro (Matteo). L'unico allenatore capace di sovvertire la tendenza tra i gemelli Ricci fu proprio Andrea Stramaccioni, allenatore dell'Inter, avversaria di stasera della Roma in TIM Cup, il quale riuscì a far emergere al meglio le qualità di Federico tanto da attirare l'attenzione dell'allora CT della Nazionale Under 17 Pasquale Salerno che lo convocò per uno stage dal 26 al 28 aprile 2011 (finora unica apparizione in Azzurro per lui). Quest'oggi Federico potrà salutare il suo mentore Strama da avversario, come nella più bella delle favole calcistiche che si potessero scrivere.

SAMMARTINO, DALLE STALLE ALLE STELLE - Non ha ancora esordito in Primavera e "rischia" di farlo in Prima Squadra. Massimo Sammartino è certamente il nome che sorprende più di tutti nelle convocazioni diramate dal tecnico boemo Zdenek Zeman. Difensore laterale sinistro dalla forte attitudine offensiva, Sammartino è chiuso in Primavera dal fuori quota francese Wesley Yamnaine, arrivato in estate dal Parma, motivo per il quale non ha ancora disputato un solo minuto in categoria. Nella sua trafila in giallorosso vanta una finale Giovanissimi Nazionali persa nel 2010 contro il Milan per 3-0 sotto la guida dell'attuale tecnico viola Vincenzo Montella. Qualora stasera dovesse subentrare (ipotesi molto remota, sia per lui sia per Federico Ricci) sarebbe proprio il caso di dire, sovvertendo il famoso proverbio, "dalle stalle (della Primavera) alle stelle (della Prima Squadra)".


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Roma

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510