HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » roma » Serie A
Cerca
RMC Sport Network
Sondaggio TMW
Chi sarà il capocannoniere del Mondiale?
  Cristiano Ronaldo
  Lionel Messi
  Neymar
  Romelu Lukaku
  Harry Kane
  Antoine Griezmann
  Denis Cheryshev
  Sergio Aguero
  Gabriel Jesus
  Diego Costa
  Timo Werner
  Dries Mertens
  Luis Suarez
  Kylian Mbappé
  Artem Dzyuba
  Edinson Cavani
  Falcao
  Mario Mandzukic
  Thomas Muller
  Altro

RMC SPORT - Colantuono: "Frosinone-Palermo? Si è ribaltato il pronostico"

14.06.2018 15:23 di RMCSport Redazione    articolo letto 5056 volte
RMC SPORT - Colantuono: "Frosinone-Palermo? Si è ribaltato il pronostico"
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
In esclusiva ai microfoni di Maracanà nel pomeriggio di RMC Sport, l'allenatore della Salernitana Stefano Colantuono ha parlato di mercato e attualità. Queste le sue parole: Mercato Roma? "Ci sono pochi portieri come Alisson, ma se arriverà una cifra irrinunciabile credo che la Roma lo cederà. Nainggolan? Credo sia una cosa ormai fatta, che verrà ufficializzata a luglio". Serie B? "Alla vigilia si pensava che il Frosinone avesse un piccolo vantaggio. Ora la situazione si è capovolta: dico che il Palermo ha un 51% di possibilità in più di vincere i playoff. Il Frosinone ha un grande potenziale, hanno superato molte difficoltà e ora sono arrivati in finale. Affrontano il Palermo che è una squadra mostruosa, ci sta di perdere la prima partita, ma i ciociari continuano ad avere le loro chance: sono partite che si giocano sui nervi. Temo le ripercussioni a livello mentale visto l'esito dell'andata, con la partita persa in pochi minuti". Le squadre della Serie B dovrebbero puntare più sulla velocità? "Il Cittadella ha provato a giocare a ritmi diversi quest'anno, ma sono filosofie calcistiche: non è detto che basti. Il Frosinone ha vinto perchè aveva un tasso qualitattivo che non c'entrava nulla con questo campionato. La Serie B è un campionato particolare, serve gente che corre ma è comunque necessaria la qualità". Juventus? "È fondamentale il ricambio generazionale ma rimarrà comunque la squadra da battere. Sono convinto che la Roma tra qualche anno potrà diventare la nuova Juventus".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Articoli correlati



Altre notizie Roma

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy