HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » roma » Altre Notizie
Cerca
Sondaggio TMW
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

De Rossi, i tifosi della Roma invadono tutte le pagine social di Boston

22.05.2019 21:23 di Ivan Cardia    articolo letto 11206 volte
De Rossi, i tifosi della Roma invadono tutte le pagine social di Boston
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
La protesta dei tifosi della Roma nei confronti di James Pallotta fa il giro del mondo. E arriva sui social statunitensi. I supporter giallorossi, evidentemente non contenti dell'addio di Daniele De Rossi, hanno infatti preso di mira una serie di pagine Facebook legate alla città di Boston: nel mirino la pagina del portale boston.com, del Boston Globe, dei Boston Celtics, di un ristorante di Boston gestito dalle sorelle di Pallotta. Il presidente giallorosso, ça va sans dire, è infatti cresciuto nella capitale del Massachusetts. I vari media raggiunti sono stati intasati da commenti non particolarmente gentili (anzi, chiaramente offensivi) nei confronti del numero uno romanista. E si sono iniziati a interrogare sul perché di questo attacco mediatico. Raggiunto dal Boston Globe, il vice presidente del Roma Club New York, Luca Martano ha spiegato la situazione: "De Rossi è uno di noi, ma sono stupito anche io da tutto questo e penso che lo sia lo stesso Pallotta".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Roma

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510