HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » roma » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Corsa Scudetto: chi s'è rinforzato di più in difesa?
  L'Inter con l'esperienza di Diego Godin
  La Juventus con l'acquisto di De Ligt
  Il Napoli affiancando Manolas a Koulibaly

Sassuolo, De Zerbi: "Restare non è stato un sacrificio, ma scelta naturale"

18.06.2019 19:12 di Tommaso Bonan    articolo letto 2998 volte
Sassuolo, De Zerbi: "Restare non è stato un sacrificio, ma scelta naturale"
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Roberto De Zerbi, tecnico del Sassuolo, ha parlato a Sky Sport commentando vari temi dell'attualità neroverde: "Sensi? Ovviamente saremmo tutti contenti se rimanesse, ma allo stesso tempo se non dovesse rimanere vorrebbe dire che un nostro giocatore va a migliorarsi in una grande squadra. Saremmo felici del percorso che sta facendo. Io non mi preoccupo quanto i giocatori forti vanno via, ma bisogna essere bravi a sostituirli con giocatore che abbiano la stessa prospettiva e o lo stesso potenziale".

Un giudizio sull'Italia? "Ha vinto una partita molto difficile, perché incontrare la Spagna è sempre complicato. Abbiamo giocatori di alto livello, siamo pronti per giocarcela fino alla fine, anche se ci sono nazionali importanti in gara. E' un biennio che può farci gioire".

Quanto è stato difficile non ascoltare le sirene di mercato? "Per me non è stato difficile, è stato naturale, soprattutto dopo i colloqui con la proprietà. L'idea è migliorare il livello della rosa. Restare al Sassuolo non è stato un sacrifico, ma una scelta che mi è venuta naturale".

Il caos Totti? Ho pensato a una cosa semplice: mi dispiace per lui. Son un estimatore del Totti calciatore e non solo. E' triste vederlo andare via da casa sua. Mi ha fatto piacere sentirlo parlare senza filtri e col cuore in mano. Forse dovremmo riportare nel calcio un po' di passione".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Roma

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510