HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » roma » Calcio femminile
Cerca
Sondaggio TMW
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

Giada Greggi, il futuro è già qui. Prima 2000 in gol con l’Italia femminile

13.11.2019 18:08 di Tommaso Maschio    articolo letto 9019 volte
Giada Greggi, il futuro è già qui. Prima 2000 in gol con l’Italia femminile
Anche la Nazionale femminile ha il suo Moises Kean. Contro Malta nel pomeriggio di ieri infatti è arrivato il primo gol di una calciatrice nata nel nuovo millennio con la maglia azzurra. Si tratta della centrocampista Giada Greggi della Roma che alla sua seconda presenza (11 minuti con la Bosnia, 33 minuti contro appunto Malta) con la squadra di Milena Bertolini ha trovato la via della rete fissando il risultato sul 5-0. Un gol di pregevole fattura, tiro dalla distanza che si infila sotto l’incrocio, che poteva arrivare anche prima con una conclusione in acrobazia che avrebbe meritato maggior successo. Poco male perché la giallorossa si è rifatta e ha scritto il proprio nome nella storia della Nazionale.

Greggi è solo la punta dell’iceberg di una nidiata di giovani calciatrici pronte a prendersi l’azzurro e continuare il percorso di crescita nei prossimi anni e nel frattempo crescere affianco a quel gruppo consolidato che ha riportato l’Italia ai Mondiali dopo 20 anni d’assenza e sta dando un’accelerazione – tecnica, fisica, mediatica – a un movimento rimasto troppo a lungo ai margini dei riflettori e spesso etichettato troppo frettolosamente come qualcosa di enormemente diverso dal calcio maschile, tanto da far pensare quasi a un non-sport. Un’idea che ormai appartiene al passato, perché il futuro è già adesso. E Giada Greggi è solo il primo esempio.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Roma

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510