HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere della Serie A 2018/19?
  Cristiano Ronaldo
  Gonzalo Higuain
  Mauro Icardi
  Ciro Immobile
  Edin Dzeko
  Dries Mertens
  Paulo Dybala
  Gregoire Defrel
  Arkadiusz Milik
  Duvan Zapata
  Krzysztof Piatek
  Mario Mandzukic
  Leonardo Pavoletti
  Altro

La Giovane Italia
Russia 2018

Argentina, Perotti: "Pronto a giocare ovunque per Sampaoli"

05.03.2018 23:40 di Tommaso Maschio   articolo letto 1709 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

L'esterno offensivo della Roma Diego Perotti ha parlato ai microfoni di Goldevestuario.com della convocazione con l'Argentina per le prossime amichevoli e della voglia di giocarsi una chance per i Mondiali: “La convocazione è arrivata grazie al momento positivo che sto vivendo con la Roma, dove ho trovato continuità, e voglio sfruttare al meglio queste amichevoli per collezionare minuti. Sono gare importanti per chi come me non ha un posto assicurato e sono pronto a giocare ovunque vorrà Sampaoli. Sono un esterno sinistro, a in giallorosso ho fatto anche il falso nueve. L'Argentina ha grandi giocatori su cui poter contare per vincere il Mondiale, non c'è solo Messi anche se con lui in giornata abbiamo l''80% di possibilità di vincere le partite, è il miglior calciatore al mondo. - continua Perotti – Voglio dare il massimo e conquistare un posto per la Coppa del Mondo anche se non sarà facile scegliere per il ct visto che ci sono giocatori come Icardi o Dybala che rischiano di restare fuori, ma purtroppo i posti sono limitati. Lautaro Martinez? Sta giocando molto bene, ha un rendimento veramente alto”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie L'Angolo di Calcio2000

Primo piano

L'ansia e le lacrime: Cristiano Ronaldo è diventato umano L’ansia per il primo gol in Serie A, confessata dopo la vittoria sul Sassuolo. Le lacrime per l’espulsione all’esordio in Champions League, suo terreno di caccia preferito. Due indizi non fanno ancora una prova, ma indicano una direzione: Cristiano Ronaldo è diventato umano. A dispetto...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy