HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Russia 2018

Islanda, Magnusson: "Buffon meritava di giocare il Mondiale"

16.11.2017 23:50 di Pietro Lazzerini  Twitter:    articolo letto 4380 volte
© foto di Federico Gaetano

Hordur Magnusson, uno dei principali autori del successo dell'Islanda nelle qualificazioni al Mondiale in Russia, ha parlato a Goal.com della prossima Coppa del Mondo: "La qualificazione non è una sorpresa per noi, era un obiettivo fin dalla prima partita. Abbiamo fatto bene all'Europeo e poi combattuto per un posto al Mondiale sapendo di poter avere successo. Non abbiamo un Neymar o un Coutinho in squadra, solo giocatori che lavorano insieme con un forte senso della collettività. Ed è stato questo spirito che ci ha permesso di battere l'Inghilterra agli Europei e che ci porterà ancora più lontano. In Italia mi hanno trasformato in un difensore. Sono sempre stato un fan del calcio italiano, più del calcio inglese. Così quando la Juve mi ha chiamato, uno dei club migliori al mondo, ho deciso di partire immediatamente. Avevo un nuovo paese da scoprire e da imparare una nuova lingua da apprendere. Nel primo anno sono stato inserito in prima squadra e questo mi ha permesso di crescere tanto. Giocare con le leggende bianconere mi ha fatto migliorare velocemente. Ho ammirato Pirlo, ho contrastato Del Piero e ho parlato con Buffon, una persona con la quale è molto facile fare amicizia. Non ha mai esitato nel darmi consigli. Basta guardare cosa ha fatto contro la Svezia quando i tifosi fischiavano l'inno avversario. Alla fine della partita ero triste perché non avrebbe preso parte alla sesta Coppa del Mondo di fila, meritava di andarci".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Affare De Jong: il nuovo che avanza. Tutti felici nel nome di un superagente Alla fine... Done Deal. Senza dubbio il trasferimento più importante del mercato di gennaio, in grado di comportare un esborso programmato da 86 milioni di euro per un affare che avrà luogo dalla prossima estate. Frenkie De Jong è diventato un giocatore del Barcellona, e si iscrive...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510