HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Roma e Juventus ce la faranno a qualificarsi ai quarti di finale?
  Si, entrambe
  Solo la Roma
  Solo la Juventus
  No, nessuna delle due

La Giovane Italia
Russia 2018

Materazzi: "Tiferò Croazia in finale, loro come l'Italia nel 2006"

15.07.2018 14:48 di Rosa Doro   articolo letto 5338 volte
© foto di Federico De Luca

In un'intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, l'ex azzurro Marco Materazzi ha parlato della finale tra Francia e Croazia: "Tra Francia e Croazia non ho dubbi: io tifo per gli interisti. Alla Francia voglio bene e la considero favorita per la vittoria della coppa. La Croazia è una sorpresa soltanto per chi non l'aveva mai vista giocare. In questa squadra rivedo noi dell'Italia del 2006: qualità e cuore. Non si arriva tre volte ai supplementari e non si ribalta l'Inghilterra da 0-1 se non si hanno queste caratteristiche fondamentali. E non pensiate che i croati arriveranno alla finale spompati. Le vittorie danno grande spinta, sono le sconfitte che deprimono... E ho visto alla grande i due interisti, Perisic e Brozovic. Hanno disputato un grandissimo Mondiale. Guardate come gioca la Croazia: il pallone passa sempre dai piedi di Brozo. Modric è da Pallone d'Oro, lo merita, ma può vincerlo solo se cambieranno certe dinamiche in Francia. Io nel 2006 ho segnato un gol nella finale, ho vinto il Mondiale e non sono stato messo neppure nei 50. C'era Sagnol. La stagione successiva ho segnato 10 gol da difensore con l'Inter e sono rimasto ancora fuori. Anche uno come Sneijder non l'ha vinto nel suo periodo migliore, quindi... Intanto vediamo se la Croazia riuscirà a vincere questo suo primo Mondiale. Io mi butto e dico che finirà 2-1. Con le reti dei due interisti".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Compitino Napoli: Verdi-Ounas firmano il 2-0 sullo Zurigo Era una gara scontata, già scritta e con l'esito tutt'altro che incerto. Il Napoli ha amministrato la situazione contro lo Zurigo, sconfitto al San Paolo per 2-0 dopo il 3-1 inflitto alla squadra di Magnin sette giorni fa al Letzigrund Stadion. Alla squadra partenopea è bastata una...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510