HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Russia 2018

Messi: "Neymar al Real? Sarebbe tremendo. Che disastro all'Olimpico"

15.05.2018 21:27 di Michele Pavese  Twitter:    articolo letto 9064 volte
© foto di J.M.Colomo

Il fenomeno del Barcellona e della Nazionale argentina Lionel Messi ha parlato ai microfoni di TycSport delle ambizioni dell'Albiceleste in vista del Mondiale in Russia: "L'obiettivo minimo è arrivare tra le prime quattro. Dopo tre finali perse, vogliamo conquistare il titolo in Russia. È un peso che ci portiamo e vogliamo assolutamente abbattere questo muro. L'addio? Ci ho pensato, ma a freddo ho capito che avrei dato un messaggio sbagliato a tutti i giovani che lottano per raggiungere un sogno. Viviamo in una società difficile. Ai miei figli dico di divertirsi e di non pensare al risultato. Io gioco sempre per vincere, sono competitivo e sto male quando perdo, ma a volte va così, anche quando non lo meriti".

Su Sampaoli: "Vive ogni cosa con grande intensità. Aiuta molto, parla e fa lavorare sodo. Vuole da tutti il 100%".

Sull'ambizione di essere il migliore della storia: "Non mi interessa essere il primo, il secondo o il terzo. Voglio vincere tutto e voglio farlo per me e i miei compagni di squadra, non per essere il più forte della storia. Ho combattuto sempre contro me stesso, non cerco la competizione. Ovviamente è meglio vincere tanti titoli. Farlo con l'Argentina sarebbe il massimo".

Su Cristiano Ronaldo, il Real e l'eliminazione contro la Roma: "Non sono in competizione con lui. Mi stimola vedere il Real di nuovo in finale, noi abbiamo vinto il campionato e vogliamo conquistarne altri, insieme alla Champions League. Il Real ha giocatori tra i migliori al mondo, come noi. L'eliminazione con la Roma è stata un disastro: abbiamo perso il vantaggio dell'andata, pensavamo già di essere qualificati".

Sull'ipotesi di Neymar al Real Madrid: "Sarebbe un colpo tremendo, per tutto quello che lui ha rappresentato per il Barcellona: ha vinto titoli, ha vinto una Champions, sarebbe tremendo per tutti. Nuovo caso Figo? Renderebbe il Real più forte. Gli parlerò, lo sa già".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Real, non solo Eder Militao: tra gli obiettivi di Perez c'è anche Koulibaly Non solo Eder Militao per il mercato e la difesa del Real Madrid. Il brasiliano del Porto è il principale obiettivo di Florentino Perez, che però secondo as.com guarda anche altrove per rinforzare il reparto arretrato. Anche in Italia: nella short-list di cui parla il portale del...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->