HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Russia 2018

Messi: "Neymar al Real? Sarebbe tremendo. Che disastro all'Olimpico"

15.05.2018 21:27 di Michele Pavese  Twitter:    articolo letto 9064 volte
© foto di J.M.Colomo

Il fenomeno del Barcellona e della Nazionale argentina Lionel Messi ha parlato ai microfoni di TycSport delle ambizioni dell'Albiceleste in vista del Mondiale in Russia: "L'obiettivo minimo è arrivare tra le prime quattro. Dopo tre finali perse, vogliamo conquistare il titolo in Russia. È un peso che ci portiamo e vogliamo assolutamente abbattere questo muro. L'addio? Ci ho pensato, ma a freddo ho capito che avrei dato un messaggio sbagliato a tutti i giovani che lottano per raggiungere un sogno. Viviamo in una società difficile. Ai miei figli dico di divertirsi e di non pensare al risultato. Io gioco sempre per vincere, sono competitivo e sto male quando perdo, ma a volte va così, anche quando non lo meriti".

Su Sampaoli: "Vive ogni cosa con grande intensità. Aiuta molto, parla e fa lavorare sodo. Vuole da tutti il 100%".

Sull'ambizione di essere il migliore della storia: "Non mi interessa essere il primo, il secondo o il terzo. Voglio vincere tutto e voglio farlo per me e i miei compagni di squadra, non per essere il più forte della storia. Ho combattuto sempre contro me stesso, non cerco la competizione. Ovviamente è meglio vincere tanti titoli. Farlo con l'Argentina sarebbe il massimo".

Su Cristiano Ronaldo, il Real e l'eliminazione contro la Roma: "Non sono in competizione con lui. Mi stimola vedere il Real di nuovo in finale, noi abbiamo vinto il campionato e vogliamo conquistarne altri, insieme alla Champions League. Il Real ha giocatori tra i migliori al mondo, come noi. L'eliminazione con la Roma è stata un disastro: abbiamo perso il vantaggio dell'andata, pensavamo già di essere qualificati".

Sull'ipotesi di Neymar al Real Madrid: "Sarebbe un colpo tremendo, per tutto quello che lui ha rappresentato per il Barcellona: ha vinto titoli, ha vinto una Champions, sarebbe tremendo per tutti. Nuovo caso Figo? Renderebbe il Real più forte. Gli parlerò, lo sa già".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

...con Prandelli “Sarà una partita molto interessante sotto tanti punti di vista. Chi uscirà vincente potrà pensare di giocare un campionato di vertice. Entrambe esprimono un buon gioco, sarà un bel match”. Così l’ex ct della Nazionale, Cesare Prandelli gioca per TuttoMercatoWeb il derby di questa...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy