HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Russia 2018

Ravanelli sulla Croazia: "I francesi non li guarderanno dall'alto in basso"

12.07.2018 19:09 di Dimitri Conti  Twitter:    articolo letto 11827 volte
Ravanelli sulla Croazia: "I francesi non li guarderanno dall'alto in basso"

Intervistato da Jutarnij List, l'ex attaccante bianconero Fabrizio Ravanelli ha parlato della semifinale dei Mondiali vista ieri sera tra Croazia ed Inghilterra: "Sapevamo che la Croazia ha dei buoni giocatori, che giocano in club di prima fascia, ma stavolta hanno dimostrato di essere squadra e di avere una forza di volontà incredibile. Mandzukic? Sono molto contento, ha dato tutto. Quando serve Mario sa sempre essere il migliore e l'ha dimostrato anche nella Juve tante volte. La sua energia è semplicemente contagiosa. Anche Perisic ha svolto un sacco di lavoro, lo si vedeva rientrare anche alla fine. Potrei andare avanti all'infinito: tutti quelli che hanno giocato ieri sono stati eccellenti e meritano solo elogi. L'Inghilterra ha segnato subito ed ha avuto poi immediatamente la chance per farne un altro, poi nella ripresa c'è stato un cambio di direzione. Da una posizione di dominio gli inglesi si sono visti messi sotto: la Croazia si è dimostrata migliore e dopo questo accesso in finale, penso che i francesi non li guarderanno dall'alto in basso".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

TMW - Il primo abbraccio tra Cristiano Ronaldo e la Torino bianconera Cristiano Ronaldo è arrivato pochi minuti fa al JMedical, a Torino. Primo abbraccio coi tifosi e ora possono partire le visite mediche per uno degli acquisti più importanti dell'intera storia del calcio italiano. L'asso lusitano, che ha spostato più di un migliaio di tifosi alle porte...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy