HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
Russia 2018

TMW RADIO - Borghi: "Messi non è supportato dai compagni in Nazionale"

10.10.2017 23:38 di Michele Pavese  Twitter:    articolo letto 1774 volte
TMW RADIO - Borghi: "Messi non è supportato dai compagni in Nazionale"

Il giornalista di Fox Sports, Stefano Borghi, ha analizzato la situazione della Nazionale argentina ai microfoni di TMW Radio. Messi e compagni sono attesi tra poche ore da un match fondamentale per la qualificazione al Mondiale: "Messi ha addosso un grande fardello di pressione: è il miglior giocatore del mondo, probabilmente della storia e deve portare alla vittoria l'Argentina. Io la vedo da un'angolazione diversa: mentre Ronaldo ha trascinato il Portogallo agli Europei con una squadra costruita attorno a lui, l'Argentina non è solo Messi, ha tanti campioni celebrati come Di Maria, Aguero e Higuain. Nonostante le ultime due generazioni dorate, non ha vinto nulla. Allora la domanda è: cosa hanno fatto gli altri per aiutare Messi? Aspettavano sempre che la risolvesse lui? Al Barcellona ha avuto compagni che lo hanno messo nelle condizioni di fare la differenza".

Benedetto merita la Nazionale? Quali difficoltà avrà l'Argentina nella sfida di stanotte?

"Le difficoltà relative al terreno di gioco ci saranno. Giocare a 2800 metri non è facile, l'ultima moda per contrastare gli effetti dell'altura è quella di preparare cocktail a base di aspirina, caffeina e viagra. Benedetto gioca perché queste partite sono diverse rispetto allo scenario abituale, i sudamericani sono abituati a giocare tra loro e non è folle far giocare il centravanti del Boca Juniors, perché sa affrontare queste situazioni rispetto a chi è abituato alle dinamiche europee".

Quanto vale la Nazionale argentina? Come la collocheresti in un'eventuale griglia mondiale?

"A livello tecnico è una squadra molto forte, vedo meglio solo Francia e Brasile. C'è da considerare tutto il resto: la federazione è un disastro da oltre 3 anni, hanno cambiato 3 allenatori e uno come Sampaoli avrebbe bisogno di allenare tutti i giorni per impiantare il proprio sistema di gioco. L'Argentina sarà un punto interrogativo, ma prima di tutto bisognerà andare al Mondiale. Poi si vedrà".



TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

Artiglieria pesante Come contro il Chievo, tridente, magari anche inaspettato. Mandzukic centrale d'attacco, Cristiano più largo sulla sinistra, pronto per tagliare verso il centro. E poi Paulo Dybala, da trequartista, a suggerire e provare a cambiare il gioco. Insomma, la Juventus fa le prove generali...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy