HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » salernitana » News
Cerca
Sondaggio TMW
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

DERBY - Juve Stabia-Salernitana senza pace: stop restrizioni, resta la semi-diserzione

22.11.2019 15:30 di TS Redazione    per tuttosalernitana.com   articolo letto 68 volte
Fonte: La Città
DERBY - Juve Stabia-Salernitana senza pace: stop restrizioni, resta la semi-diserzione
© foto di Carlo Giacomazza/tuttosalernitana.com

A dirla con una metafora stramba, però che rende l’idea, immaginate un giorno dal medico che vi prescrive “mai più alcol”, neppure una birretta a uso e consumo sui social per l’aperitivo al tramonto. Immaginate poi sempre quello stesso dottore, neppure ventiquattr’ore dopo, che straccia il foglio della vostra condanna all’eterna virtù e vi mette tra le mani un “buono omaggio” per una festa free bar vietata agli astemi, dove al posto dell’acqua naturale c’è l’assenzio, mentre il Jack è nella bottiglia della minerale. Esagerazione? Mica poi tanto... Juve Stabia-Salernitana appena mercoledì, dopo la riunione del Gos (acronimo di Gruppo operativo di sicurezza), era derby da restrizioni “storiche” per il settore ospiti: biglietti acquistabili esclusivamente dai possessori di Tessera del Tifoso se, e solo se, residenti a Salerno città. Chi vive oltre via Giulio Pastore, al confine con Pontecagnano Faiano, era fuori dai giochi. Della serie: non basta essere alti e biondi per sentirsi belli, servono pure gli occhi azzurri. Da qui il coro d’indignazione e l’annuncio della diserzione di tutti gli ultras e club organizzati granata. Ieri, poi, il ribaltone. Totale. A suo modo - usando un aggettivo assai in voga nel pallone - clamoroso. Prima le indiscrezioni in mattinata, poi l’ufficialità del dietrofront: trasferta libera per tutti, senza neppure l’obbligo della “fidelizzazione”. Bastano carta d’identità e 20 euro per mettersi in tasca il ticket. Lieto fine? Non proprio. Perché i supporters si sono impuntati e, nella stragrande maggioranza dei casi, praticamente nella totalità delle sigle della Curva Sud Siberiano, hanno - in soldoni - detto: “Voi ci ripensate, noi no. La discriminazione c’è stata e non è dopo un intervento correttivo della politica che noi cambiamo idea. Non vogliamo dire grazie a nessuno”. Ergo, diserzione confermata.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Salernitana

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510