HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » sassuolo » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 16 settembre

17.09.2019 01:00 di Pietro Lazzerini    articolo letto 17078 volte
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 16 settembre
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
SFIDA JUVE-INTER ANCHE PER IL FUTURO DI CHIESA. L'AGENTE DI MANDZUKIC VOLA IN QATAR. SPALLETTI-MONACO POTREBBE FAR RISPARMIARE 9 MILIONI ALL'INTER. STORICA CENA TRA ZHANG E MORATTI A MILANO. SEMPLICI SUL FUTURO: "C'E' TEMPO PER GUARDARE AVANTI".

Non sarà una sfida che animerà solo il campionato quella tra Inter e Juventus ma anche per il futuro di Federico Chiesa. Secondo Il Corriere dello Sport, se da una parte Paratici ha già parlato spesso col padre/agente del calciatore della Fiorentina, dall'altra Marotta ha già parlato con il club viola dell'attaccante. Commisso, nel caso in cui dovesse essere costretto a cederlo la prossima estate, preferirebbe cederlo ai nerazzurri.

Mario Mandzukic si avvicina a lasciare immediatamente la Juventus per volare in Qatar. L'agente del croato Ivan Cvjetkovic domani volerà nel paese arabo per trattare con l'Al Gharafa, che è in vantaggio, e l'Al Duhail di Benatia. Per il giocatore pronti 6 milioni all'anno e e 10-15 milioni che dovrebbero finire nelle casse bianconere. A riportarlo è Tuttosport.

Zvonimir Boban, dirigente rossonero, ha parlato dello spogliatoio del Milan citando un nuovo leader: "Tra mille cose ho capito che Donnarumma uno uomo così: tanta passione, tanto milanismo dentro. Nonostante sia cosi giovane. Ha tanto peso".

Daniele Pradè, direttore sportivo della Fiorentina, ha parlato a Radio 1 dell'estate caldissima di Federico Chiesa: "Adesso pensiamo al presente, Federico si deve divertire: è rientrato con il sorriso. Adesso deve riprendere se stesso: è stato messo in discussione per una partita in Nazionale, diventerà certamente un campione".

Secondo quanto riportato da Sport Mediaset Luciano Spalletti sarebbe una delle principali idee del Monaco per l'eventuale sostituzione di Jardim in panchina. La firma nel Principato da parte del tecnico toscano porterebbe l'Inter a risparmiare 9 milioni di ingaggio.

Cena storica ieri sera tra Zhang Jindong, attuale proprietario dell'Inter e Massimo Moratti storico patron nerazzurro prima della cessione in mani cinesi. A riportarlo è il sito della Gazzetta dello Sport.

Leonardo Semplici, tecnico della SPAL, ha parlato a TMW Radio del proprio futuro: "Ho trovato una piazza e una società che mi hanno dato spazio per le mie idee. L'obiettivo rimane la salvezza. Anche questa estate sono stato accostato a società importanti, ho avuto colloqui e mi hanno fatto piacere. Ho deciso di continuare qui perché posso lavorare con serenità. C'è l'ambizione di dimostrare e di potermi misurare tra qualche tempo con qualcosa di più importante. Il fatto di non aver giocato il calcio a grandi livelli mi ha penalizzato. Sono sicuro che l'occasione importante si presenterà più avanti".

La SPAL ha comunicato tramite il sito ufficiale di aver prolungato il contratto del centrocampista Gabriel Strefezza fino al giugno del 2022.

DE GEA RINNOVA COL MANCHESTER UNITED. WILLIAN VUOLE RESTARE AL CHELSEA. ALLEGRI RIFIUTA IL MONACO E ATTENDE IL PSG. L'AGENTE DI KLOPP PARLA DEL POSSIBILE PROLUNGAMENTO: "NON SOTTOVALUTATE IL METEO".

Il fantasista brasiliano Willian ha parlato all'Evening Standard del proprio futuro: "Mi resta un anno, è vero, ma io adoro giocare al Chelsea e da parte mia dico che voglio restare. Adoro questo club, adoro vivere a Londra e la mia famiglia adora vivere qui. Sono qui da sei anni, quindi per me tutto è perfetto".

Il Manchester United ha annunciato il rinnovo fino al 2023 del portiere David De Gea. Secondo i media inglesi il giocatore spagnolo guadagnerà 15 milioni netti più ricchi bonus che gli permetteranno di superare i 20 milioni a stagione.

Massimiliano Allegri avrebbe detto no alla proposta del Monaco di sostituire Jardim perché la sua intenzione sarebbe quella di attendere un'eventuale chiamata del PSG per il dopo Tuchel. A riportarlo è RMC Sport.

Il dirigente del PSG Leonardo ha parlato così di Neymar a RMC Sport: "La questione era chiara a tutti, internamente ovviamente. Tutti conoscevano la situazione, sapevano cosa stava succedendo. Neymar ha commesso degli errori, la situazione è complicata, ma questo perché parliamo di Neymar. Da quando è tornato dal Brasile si è allenato bene e si è comportato in modo professionale. Ha giocato bene contro lo Strasburgo facendo un gol da Hollywood. Ora è nel PSG e pensa al PSG. Non possiamo dire che tutto sia sistemato visto ciò che è successo ma ha giocato un ottimo match ed è stato un grande professionista. Non è un cattivo ragazzo, averlo con noi ci rende più forti. Non puoi trasformare normali voci di mercato in una soap opera. C'è un regolamento interno. Abbiamo risolto i problemi del passato e oggi Neymar gioca con noi. E' l'ora di smettere di parlare di lui, parliamo del PSG e solo del PSG".

Mark Kosicke, agente dell'allenatore del Liverpool Jurgen Klopp, ha parlato del futuro del tecnico tedesco a DAZN: "Il contratto vale fino al 2022 e non è un segreto per nessuno che il club voglia rinnovarglielo. Noi però abbiamo bisogno di aspettare un po' e vedere come si sviluppa il tutto, anche la situazione del meteo. Non sottovalutatelo: lui e la moglie si svegliano la mattina ed è buio, quando si rivedono nel pomeriggio è comunque grigio. In Germania, anche se il tempo è brutto, i club riposano per due settimane, e vanno in vacanza, prima di tornare e buttarsi direttamente sui campi d'allenamento assolati nei ritiri. In Inghilterra invece nello stesso tempo devi preparare qualcosa come tredici partite... Ti rendono esausto".

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Sassuolo

Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510