HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Juventus Campione: chi è stato il migliore?
  Dybala
  Higuain
  Buffon
  Chiellini
  Matuidi
  Douglas Costa
  Pjanic
  Khedira
  Alex Sandro
  Asamoah
  Benatia
  Lichtsteiner
  Mandzukic
  Szczesny
  De Sciglio
  Bernardeschi
  Marchisio

Serie A

Acerbi, highlander e stacanovista della A: sempre presente con Skriniar

17.05.2018 08:00 di Michele Pavese  Twitter:    articolo letto 8266 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Nell'epoca del turnover e dei tanti impegni ravvicinati, riuscire a giocare tutte le partite senza essere mai sostituiti è un'impresa da veri highlanders. E la Serie A ne ha due (tra i giocatori di movimento), di cui uno davvero speciale: Milan Skriniar e Francesco Acerbi, infatti, sono rimasti sempre in campo nelle sfide disputate in campionato da Inter e Sassuolo.

Se la continuità del difensore slovacco, alla prima stagione in una grande, non era affatto scontata, i numeri dell'ex centrale di Milan e Chievo sono impressionanti: dal 18 ottobre 2015 a oggi, Acerbi non ha mai saltato un minuto in Serie A. Centosei presenze consecutive, con il traguardo rotondo festeggiato lo scorso 8 aprile a San Siro nel match pareggiato dai neroverdi contro il Milan. Una doppia vittoria per un ragazzo che a Sassuolo è rinato due volte: la prima sul piano sportivo, dopo la deludente parentesi rossonera, la seconda su quello umano, dopo il tumore ai testicoli che mise a rischio non solo il prosieguo della carriera. Oggi Acerbi è il punto fermo della formazione emiliana e, statistiche alla mano, uno dei migliori difensori italiani. Un giocatore dalle qualità spesso sottovalutate, che meriterebbe un'altra grande possibilità.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 20 maggio NAPOLI, DE LAURENTIIS: “SARRI, TEMPO SCADUTO”. GENOA, PERIN: “MI GIOCHERÒ IL POSTO OVUNQUE ANDRÒ”. E BALLARDINI CHIEDE RINFORZI. MILAN, VIVA L’IDEA CALLEJON. E LA ROMA PREPARA IL RINNOVO PER ALISSON - “Tempo scaduto, ogni volta mi rimanda all’agente”. Il presidente del Napoli, Aurelio...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.