Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Ambrosini sulla lite Ibra-Onyewu: "Volate 3-4 fiammate. Ho provato a dividerli ma..."

Ambrosini sulla lite Ibra-Onyewu: "Volate 3-4 fiammate. Ho provato a dividerli ma..."TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 07 maggio 2020 20:11Serie A
di Simone Lorini

Massimo Ambrosini, ex capitano del Milan che vinse lo Scudetto nel 2011, ha parlato ai microfoni di Sky di quell'annata e non solo: "La difficoltà di Allegri è quella di essersi trovato nello spogliatoio una quantità di personalità e talento, iniziata con Ronaldinho e finita con Cassano: c'erano giocatori con fame e voglia di rivincita. E' stato bravissimo a gestire queste personalità e mettere insieme tutti questi giocatori. Tutti volevano giocare, le partitelle era alla morte, il rispetto era l'impegno durante l'allenamento: giocavano 11 e chi stava in panchina rosicava. Il Milan di oggi? Ambire alla Champions deve essere l'obiettivo, la differenza con chi sta davanti è ancora tanta, più o meno questa squadra l'anno scorso ha sfiorato la Champions: le basi ci sono, forse servirebbero un paio di acquisti per renderlo ancor più competitivo".

Ibrahimovic-Onyewu: "Ho provato a dividerli ma era come provare ad aprire il bagagliaio di una macchina chiuso. Sono volate tre-quattro fiammate... ".

L'arrivo di Cassano: "Antonio è una persona molto più profonda e tosta di quello che vuol far vedere, è molto conscio di quello che è. I primi giorni ha detto che andavamo troppo forte: al quarto giorno ha iniziato ad andare forte anche lui, una personalità di un certo tipo riconosce queste cose. Non si è comportato bene in alcune situazioni, ma non è stupido, tutt'altro. Quando era il momento di fare le cose sul serio rispettava i ruoli e le persone".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000