HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie A

Atalanta-Fiorentina 2-2, i voti ai tecnici: Gasp rimonta, Montella spreca

22.09.2019 20:30 di Giacomo Iacobellis  Twitter:    articolo letto 4681 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Un'impresa da Dea, quella dell'Atalanta, quella di Ilicic e soprattutto quella di mister Gian Piero Gasperini. I nerazzurri vanno sotto di due reti contro la Fiorentina, ma non smettono mai di inseguire il pareggio e conquistano al 95' una rimonta meritatissima. La miglior prova possibile, anche senza il miglior risultato, dopo la figuraccia europea. Continua, sul fronte opposto, il tabù di Vincenzo Montella: per lui ancora nessuna vittoria coi viola dal suo ritorno in panchina nella passata stagione.

GIAN PIERO GASPERINI 6,5 - L'allenatore dell'Atalanta manda in campo un 3-4-1-2 iniziale affidandosi alla voglia di rivalsa di Muriel e alla sostanza di Zapata. L'ex Fiorentina ci prova, ma non è al meglio fisicamente e non riesce a pungere. Male Zapata, troppo spesso isolato dalla manovra e sprecone sotto porta. Bene, benissimo Malinovskyi trequartista, anche se la scelta migliore del Gasp arrivo dopo dieci minuti di ripresa. Fuori proprio Muriel e Masiello, dentro Ilicic e Gomez per un 4-2-3-1 ultra-offensivo: esattamente la mossa che decide la partita. Bravo Gasperini, che corregge a gara in corso la formazione della sua Dea centrando una rimonta che sembrava quasi impossibile. Una bella iniezione di adrenalina dopo l'incubo Champions.

Leggi qui le pagelle di TMW dell'Atalanta!

VINCENZO MONTELLA 5,5 - La conferma del 3-5-2 che tanto bene aveva fatto con la Juventus sembra funzionare, anche se la Fiorentina all'inizio gira troppo lentamente. Là davanti manca sempre qualcosa, eppure la sua squadra risponde colpo su colpo alle offensive dell'Atalanta e la trafigge nei suoi due momenti migliori con Chiesa e Ribery. Tutto molto bello, nonostante la marcata superiorità territoriale degli avversari, però nell'ultima parte della ripresa l'incantesimo svanisce. Proprio quando Montella - non può essere una casualità - toglie dal campo i suoi due uomini migliori, con la conseguente rimonta della Dea. Voto più che sufficiente dunque per larghi tratti del match, ma il giudizio finale sull'Aeroplanino non può che essere sotto il 6 per la grande amarezza (l'ennesima) inflitta dai suoi giocatori ai tifosi.

Leggi qui le pagelle di TMW della Fiorentina!


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 18 ottobre MILAN, MALDINI SOTTO OSSERVAZIONE: ELLIOT NON FELICE DELL'OPERATO. INTER, CONFERME PER MATIC. GABIGOL AD UN PASSO DAL FLAMENGO: TESORETTO PER I NERAZZURRI. MANCHESTER UNITED, PRONTA L'OFFERTA DEL MANCHESTER UNITED PER EMRE CAN. NAPOLI, LA PRIORITÀ DI MERTENS È IL RINNOVO, MA IL BORUSSIA...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510