HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Pallone d'Oro, qual è l'esclusione più sorprendente?
  Gareth Bale
  Edinson Cavanti
  Angel Di Maria
  Harry Kane
  Neymar
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sergio Ramos
  Luis Suarez
  Hakim Ziyech

La Giovane Italia
Serie A

Badelj lavora ad Auronzo, ma il suo futuro è lontano dalla Lazio

19.07.2019 09:30 di Riccardo Caponetti   articolo letto 3792 volte
Fonte: Dall'inviato ad Auronzo di Cadore
Badelj lavora ad Auronzo, ma il suo futuro è lontano dalla Lazio

Quando tocca palla, la domanda nasce spontanea: "Perché la Lazio deve privarsi di Badelj?". Il quesito ci sta tutto, perché tecnicamente il croato è un giocatore sopra la media. Destro e sinistro. Fa girare la squadra con uno, massimo due tocchi: vederlo è un piacere. Il problema, se così si vuole chiamare, è che il 30enne vice campione del mondo vuole un ruolo da protagonista in un progetto. Alla Lazio è chiuso da Leiva, il play ideale per il 3-5-2 di Inzaghi. Lecito quindi che l'ex capitano della Fiorentina possa guardarsi intorno, visto che le pretendenti non mancano. Dalla Turchia spingono per il Besiktas, ma le piste più calde sono due: un ritorno a Firenze o il Bordeaux di Paulo Sousa.

La Fiorentina è in cerca di un regista ma la trattativa non è facile e non si concretizzerà in pochi giorni. Nonostante sia arrivato a parametro zero, Lotito non lo lascerà partire per una cifra irrisoria. Se i viola lo vorranno, dovranno presentare un’offerta interessante dalle parti di Formello. Altrimenti non si farà niente. Da Firenze, dall'altra parte della medaglia, il ds viola Pradè non vorrebbe spendere troppo proprio perché l’anno scorso Badelj andò via a scadenza di contratto. Si era parlato di un possibile inserimento di Simeone nell'operazione, ma da casa Lazio non sono arrivate conferme. Tare è a lavoro per trovargli una sistemazione, con l'agente Lucci in costante contatto con il Bordeaux, da un mese abbondante alla finestra. La dirigenza biancoceleste si aspetta che l'affare, da 7/8 milioni, possa decollare da un giorno all'altro.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

FOCUS TMW - Classifiche a confronto: Dea a +11, -10 Samp! Juve e Napoli: -2 Classifiche a confronto dopo otto giornate di Serie A. Rispetto alla passata stagione, le prime due dell'ultimo campionato Juventus e Napoli hanno due punti i meno. Situazione opposta per le due squadre milanesi: il Milan ha cinque punti in meno, l'Inter cinque punti in più. Nonostante...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510