HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Serie A

Betis, il fattore campo si ritorce contro. Ci si affida a Joaquin

08.11.2018 12:00 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 1850 volte
Fonte: dall'inviato a Siviglia

In una squadra che, tolto il successo a San Siro e la vittoria nel derby, sta vivendo una stagione al di sotto delle aspettative, la presenza di un giocatore di grande esperienza internazionale come Joaquin non può che far bene.

L'ex giocatore della Fiorentina, in barba alle 37 primavere, è favorito per una maglia da titolare questa sera, per cercare di aiutare il suo Betis a chiudere il discorso qualificazione e avviarsi nel migliore dei modi alla delicata sfida contro il Barcellona di domenica.

Lui da queste parti è un'istituzione e ha giò dimostrato ancora adesso che quando il gioco si fa duro può fare ancora la differenza. Come della stracittadina contro il Siviglia dello scorso 2 ottobre, vinta grazie a una sua incornata. Nelle ultime tre partite Joaquin non si è visto, saltando le prove con Valladolid e Getafe (entrambe perse) e giocando gli ultimi minuti della tiratissima sfida contro il Celta.

Non sta passando un buon momento, questo Betis. Il successo contro il Milan è stato solamente illusorio. Prima dei rossoneri la squadra era incapace di segnare nei primi tempi, e di far gol in generale col contagocce. Dopo il Milan qualcosa in fase realizzativa è migliorata, ma non è bastato. Sono arrivate prestazioni insufficienti, sconfitte clamorose. Domenica scorsa, avanti di due reti contro il Celta gli andalusi hanno subito un clamoroso ribaltone e non ci fosse stato Canales a tre minuti dalla fine ci sarebbe stato un altro ko. E anche l'appassionato pubblico betico ha dato i primi segni di insofferenza e fischiato la squadra. Una situazione tutt'altro che semplice con una partita delicata alle porte. E paradossalmente il fattore campo stavolta potrebbe giocare un brutto scherzo ai padroni di casa.

Probabili formazioni:

BETIS (5-3-2): Pau Lopez; Barragan, Mandi, Bartra, Sidnei, Firpo; Carvalho, Canales, Joaquin; Sergio Leon, Sanabria.

MILAN (3-5-1-1): Reina; Zapata, Musacchio, Rodriguez; Borini, Kessié, Bakayoko, Calhanoglu, Laxalt; Suso; Cutrone.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Il PSG è campione prima di giocare. Decisivo il pareggio del Lille Dopo aver sprecato due match point, il PSG è campione di Francia senza neanche scendere in campo visto il pareggio per 0-0 del Lille sul campo del Tolosa. I parigini, impegnati questa sera contro il Monaco, si sono così laureati campioni di Francia con 6 partite ancora da giocare. I...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510