HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A: quale di questi attaccanti vi ha deluso di più?
  Giovanni Simeone
  Edin Dzeko
  Arkadiusz Milik
  Patrik Schick
  Marko Pjaca
  Paulo Dybala
  Duvan Zapata
  Keita Balde Diao
  Simone Zaza

La Giovane Italia
Serie A

Betis, il fattore campo si ritorce contro. Ci si affida a Joaquin

08.11.2018 12:00 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 1662 volte
Fonte: dall'inviato a Siviglia

In una squadra che, tolto il successo a San Siro e la vittoria nel derby, sta vivendo una stagione al di sotto delle aspettative, la presenza di un giocatore di grande esperienza internazionale come Joaquin non può che far bene.

L'ex giocatore della Fiorentina, in barba alle 37 primavere, è favorito per una maglia da titolare questa sera, per cercare di aiutare il suo Betis a chiudere il discorso qualificazione e avviarsi nel migliore dei modi alla delicata sfida contro il Barcellona di domenica.

Lui da queste parti è un'istituzione e ha giò dimostrato ancora adesso che quando il gioco si fa duro può fare ancora la differenza. Come della stracittadina contro il Siviglia dello scorso 2 ottobre, vinta grazie a una sua incornata. Nelle ultime tre partite Joaquin non si è visto, saltando le prove con Valladolid e Getafe (entrambe perse) e giocando gli ultimi minuti della tiratissima sfida contro il Celta.

Non sta passando un buon momento, questo Betis. Il successo contro il Milan è stato solamente illusorio. Prima dei rossoneri la squadra era incapace di segnare nei primi tempi, e di far gol in generale col contagocce. Dopo il Milan qualcosa in fase realizzativa è migliorata, ma non è bastato. Sono arrivate prestazioni insufficienti, sconfitte clamorose. Domenica scorsa, avanti di due reti contro il Celta gli andalusi hanno subito un clamoroso ribaltone e non ci fosse stato Canales a tre minuti dalla fine ci sarebbe stato un altro ko. E anche l'appassionato pubblico betico ha dato i primi segni di insofferenza e fischiato la squadra. Una situazione tutt'altro che semplice con una partita delicata alle porte. E paradossalmente il fattore campo stavolta potrebbe giocare un brutto scherzo ai padroni di casa.

Probabili formazioni:

BETIS (5-3-2): Pau Lopez; Barragan, Mandi, Bartra, Sidnei, Firpo; Carvalho, Canales, Joaquin; Sergio Leon, Sanabria.

MILAN (3-5-1-1): Reina; Zapata, Musacchio, Rodriguez; Borini, Kessié, Bakayoko, Calhanoglu, Laxalt; Suso; Cutrone.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Morata: “Spagna, eliminazione sarebbe delusione. Juve? Non ne parlo" “Volevamo vincere, sarebbe stato importante per qualificarci alla fase finale”. E' amareggiato Alvaro Morata, attaccante del Chelsea e della nazionale spagnola dopo la sconfitta per 3-2 a Zagabria contro la Croazia. L'ex centravanti della Juventus ha poi proseguito: “Non abbiamo nulla...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy